Rai, Villari: non mi dimetto fino a soluzione alternativa

1' di lettura

Niente dimissioni, finché non si troverà un'altra soluzione condivisa. Questa la decisione di Riccardo Villari al termine dell'incontro con Walter Veltroni: il Pd aveva chiesto che lasciasse la guida della Commissione di Vigilanza Rai

Il Pd vuole le sue dimissioni, ma Riccardo Villari va avanti, non molla, almeno finchè non si troverà un altro nome. C'è stato un passo avanti, ha spiegato Villari al termine del faccia a faccia con Veltroni, perchè c'è la volontà di lavorare per superare la candidatura di Leoluca Orlando. E davanti a ipotesi di espulsione, fa sapere: "il Pd è casa mia quindi non me ne vado". Insomma, per ora il neo eletto presidente della Commissione di Vigilanza Rai resta al suo posto, malgrado il Pd stamattina, al termine del coordinamento, abbia ribaditito la richiesta di dimissioni.

Leggi tutto
Prossimo articolo