Rai, il giorno del faccia a faccia Veltroni-Villari

1' di lettura

Il segretario del Pd viole dal neopresidente della commissione di vigilanza dimissioni immediate ma il senatore napoletano non sembra deciso a lasciare subito, non prima di aver incontrato Schifani e Fini

Il giorno del faccia a faccia. Sarà un confronto durissimo quello tra Walter Veltroni e Riccardo Villari: il segretario del Pd si aspetta dimissioni immediate dal senatore napoletano eletto con i voti della maggioranza alla presidenza della commissione di Vigilanza sulla Rai ma Villari non sembra intenzionato a lasciare subito. Almeno non prima di aver visto i presidenti di Camera e Senato Fini e Schifani nei prossimi giorni. Per lui si profila perfino l'espulsione dal Pd, mentre tutta la maggioranza parla di insensata aggressione e si augura che Villari resti al suo posto.

Leggi tutto
Prossimo articolo