L'omaggio del Paese ai caduti di Nassiriya: sono martiri

1' di lettura

Il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha deposto una corona di alloro all'altare della patria, dando ufficialmente il via alle commemorazioni. Le parole di Napolitano, Fini e Schifani hanno ricordato il sacrificio dei 19 militari uccisi in Iraq

Cinque anni dopo il dolore è lo stesso, anzi maggiore. La mamma e la sorella del caporale alessandro Carrisi, e i familiari degli altri 18 italiani rimasti uccisi a Nassiriya, avevano chiesto solo una cosa: di non dimenticare. E così è stato. Nel quinto anniversario della strage, l'Italia piange ancora i suoi caduti, le istituzioni ricordano le vittime. Il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha deposto una corona di alloro all'altare della patria, dando ufficialmente il via alle commemorazioni. Le parole del presidente Napolitano, Fini e Schifani hanno reso omaggio ai caduti.

Leggi tutto
Prossimo articolo