Obama a Berlusconi: "Italia partner insostituibile"

1' di lettura

Questo avrebbe detto Barack al presidente del Consiglio nel corso della telefonata tra i due. Il capo del governo italiano ha poi auspicato l'incontro tra lo stesso Obama e il presidennte russo Medvedev

Hanno parlato quasi sempre in inglese. Gli interpreti hanno lavorato solo per pochi istanti. Ci ha messo impegno, Silvio Berlusconi. Perchè dall'altra parte del telefono c'era Barack Obama. Toni affettuosi da parte del premier: "Tu sai bene, ha detto il presidente, come nel mio paese si considera straordinaria la tua vittoria, che ha il profumo di uncambiamento epocale". E Obama che replica: "Noi consideriamo l'Italia un partner insostituibile, sia per il ruolo che svolgete in Europa sia per il vostro impegno al nostro fianco".

Leggi tutto
Prossimo articolo