Radicali, la Casu accetta la candidatura alla segreteria

1' di lettura

Concluso a Chianciano Terme il congresso dei radicali. Antonella Casu in un primo momento ha rifiutato e poi accettato la candidatura alla segreteria. Alla base del ripensamento il pressing compiuto da molti esponenti del partito, tra cui Emma Bonino

Dopo quasi due ore di discussione aperta, Antonella Casu ha accettato la candidatura alla segreteria di radicali italiani. Alla base del ripensamento del segretario uscente il pressing compiuto da molti esponenti del partito, tra cui Emma Bonino, Maurizio Turco e Sergio D'Elia. Il segretario uscente ha accettato la candidatura tra le lacrime, affermando: "A questo punto devo per forza accettare". Immediatamente dopo è stata abbracciata da Emma Bonino.

Leggi tutto
Prossimo articolo