Rifiuti, in Campania arresto per chi li abbandona

1' di lettura

Dal Cdm nuove norme sull'emergenza in Campania. Rischia da 6 mesi a 3 anni di reclusione chi lascia per strada rifiuti ingombranti

Via libera del governo al decreto legge che completa il pacchetto di misure sull'emergenza rifiuti in Campania. Previsti l'arresto per chi, in Campania, lascia in strada rifiuti ingombranti. "Si rischieranno da 6 mesi a 3 anni di reclusione - ha spiegato il sottosegretario Guido Bertolaso - chi sarà colto in flagrante verrà arrestato". Incentivi, sotto forma di un compenso ecomonico, sono previsti per lo sviluppo del riciclo da fare in casa.

Leggi tutto
Prossimo articolo