Maroni: chi occupa sarà denunciato, Veltroni: referendum

1' di lettura

Scuola, dilagano in tutta Italia le proteste contro la riforma Gelmini. Il ministro dell'Interno promette la linea dura ma precisa che, al momento, si tratta solo di "dissenso fisiologico"

Continuano in tutto il Paese le proteste contro la riforma Gelmini. "Chi occupa abusivamente le scuole impedendo ad altri di studiare sarà denunciato", lo ha annunciato il ministro dell'Interno Roberto Maroni che, per il momento, ha parlato di denunce e ha precisato che, fin ora, non ricorrono i presupposti nemmeno per queste". Intanto il leader del Pd Walter Veltroni insiste sul referendum e dice: "Il governo deve ascoltare questa protesta, non può restare sordo alla voce di chi nella scuola vive ogni giorno".

Leggi tutto
Prossimo articolo