Europee, Napolitano auspica una legge di ampio consenso

1' di lettura

Il Capo dello Stato Giorgio Napolitano invita le forze politiche a cercare una convergenza sulla riforma della legge elettorale per le Europee, e lancia un appello a "non comprimere il pluralismo politico"

E' trasversale l'apprezzamento per le parole del Capo dello Stato che ha fatto sentire la sua voce con un messaggio forte e chiaro sulla riforma della legge elettorale in discussione alla Camera. Ma sul testo messo a punto dalla maggioranza si arrivi ad un'intesa con l'opposizione, a meno di cambiamenti sostanziali, sembra un'ipotesi lontana. Il Presidente Napolitano ricorda come sia necessario un ampio consenso tutte le volte che si modifica il sistema elettorale e, parlando della riforma per le europee, tocca seppur implicitamente il tema delle preferenze.

Leggi tutto
Prossimo articolo