Senato, passa il decreto Alitalia

1' di lettura

Sparisce la salva-manager. Il provvedimento in parte avrà valenza per tutte le grandi aziende in crisi che forniscono servizi pubblici essenziali, ma nell'immediato spianerà la strada al piano della Cai per l'acquisizione della compagnia aerea di bandiera

Dopo il rinvio dovuto all'ultimatum di Tremonti sulla salva-manager, il Senato ha approvato il decreto Alitalia, che in parte avrà valenza generale per tutte le grandi aziende in crisi che forniscono servizi pubblici essenziali, ma che nell'immediato spianerà la strada al piano della Cai. L'opposizione ha votato contro, mentre si registra qualche malumore della lega che chiedeva garanzie per Malpensa. Il primo punto del decreto stabilisce che il commissario potrà cedere asset e beni separatamente a un prezzo stabilito da un'istituzione finanziaria individuata dal ministro per lo Sviluppo.

Leggi tutto
Prossimo articolo