Scuola, Berlusconi: "Facinorosi tra i manifestanti"

1' di lettura

Il premier è tornato all'attacco da Pechino, dove è impegnato nel vertice Asem. "In tante manifestazioni ci sono facinorosi organizzati dalla sinistra e supportati dai giornali"

Mentre nelle scuole e nelle università italiane continua la protesta degli studenti, da Pechino, dove è impegnato nel vertice tra Unione Europea e paesi asiatici, Silvio Berlusconi è tornato a parlare di "facinorsi" tra i manifestanti. "In tantissime manifestazioni organizzate dall'estrema sinistra e dai centri sociali - ha detto il presidente del Consiglio - ci sono dei facinorosi che hanno il supporto dell'estrema sinistra e dei giornali".

Leggi tutto
Prossimo articolo