Il governo studia un piano salva imprese

1' di lettura

Dopo gli interventi in difesa di banche e consumatori il governo sta valutando un piano di sostegno alle imprese in difficoltà. Intanto Montezemolo, spera che con questa crisi si chiuda con la finanza creativa e si ritorni alla fabbrica

L'onda lunga dello tsunami finanziario sta arrivando sull'economia reale. E così dopo gli interventi d'emergenza a sostegno di banche e risparmiatori il governo sta mettendo a punto prrovvedimenti per tentare di difendere il sistema produttivo del Paese, evitare la chiusura di imprese e la perdita di posti di lavoro. Un piano che, secondo quanto riferisce Repubblica, potrebbe essere pronto già la prossima settimana e che prevede un fondo pubblico di garanzia per i prestiti chiesti dalle aziende medie o grandi in difficoltà.

Leggi tutto
Prossimo articolo