Saviano risponde a Maroni: "Resisto, in molti stanno con me"

1' di lettura

E' polemica dopo le parole del ministro dell'Interno Roberto Maroni che ieri, commentando la decisione dello scrittore Roberto Saviano di lasciare l'Italia, ha detto "Saviano è solo uno dei simboli della lotta alla Camorra"

Parla da Francoforte, dove ha ricevuto un premio per il suo Gomorra. Roberto Saviano ringrazia tutti e dice "l'importante è resistere e in questo momento difficile ho trovato in Italia tante persone che vogliono cambiare le cose e che sono dalla mia parte". Una replica diretta alle parole del ministro dell'Interno Roberto Maroni, che ieri ha detto che Saviano è un simbolo, ma non "il simbolo della lotta alla Camorra". nessun accenno alla sua decisione di lasciare l'italia "

Leggi tutto
Prossimo articolo