Pdl dice no a Veltroni: Rai e Consulta questioni separate

1' di lettura

A Palazzo Madama è in corso la riunione congiunta dei capigruppo di Camera e Senato chiamati a sbloccare l'impasse sulla nomina del presidente della Commissione vigilanza Rai. Dubbi sullo scambio proposto da Veltroni

Vigilanza Rai e Consilta, sulle due nomine è iniziata a Palazzo Madama la riunione congiunta dei capigruppo di maggioranza e opposizione della Camera e del Senato. Il Pdl ha ufficializzato la candidatura di Gaetano Pecorella per la Corte Costituzionale. La maggioranza ha, inoltre, espresso parere negativo sulla proposta di scambio avanzata da Veltroni: "Votiamo un giudice del centrodestra, ma loro votino Orlando in vigilanza". La replica del Pdl: "Per viale Mazzini impossibile convergere su un nome dell'Idv".

Leggi tutto
Prossimo articolo