Il governo vara il decreto salva-banche

1' di lettura

Il provvedimento del Cdm applica le decisioni prese dall'Eurogruppo per fare fronte alla crisi finanziaria. Lo Stato pronto a entrare nel capitale degli istituti, Tremonti: "L'intervento pubblico può spingersi fino al commissariamento delle banche"

Il governo italiano non ha predeterminato gli importi dei due provvedimentia favore della ricapitalizzazione e del rifinanziamento degli istituti di credito varati in linea con quanto deciso dall'Eurogruppo a Parigi per riportare la fiducia sui mercati ma ha illustrato una serie di iniziative a sostegno della liquidità delle banche. "Mettiamo a disposizione quanto sarà necessario ma non si tratta di un fondo, ma di strumenti da usare caso per caso", ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Leggi tutto
Prossimo articolo