Sospensione mercati, Berlusconi : Ipotesi inesistente

1' di lettura

Il capo del governo Silvio Berlusconi ha paventato l'ipotesi di chiusura dei mercati per fronteggiare la crisi in corso. Posizione subito dopo smentita che ha provocato la dura reazione dell'opposizione

Sulle possibili misure per contrastare il terremoto in Borsa, maggioranza e opposizione restano lontane. A rendere il clima tra le parti incandescente le parole del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che, al termine del Consiglio dei ministri di Napoli che avrebbe dovuto approvare misure straordinarie in materia di rifiuti, ipotizza la sospensione dei mercati.

Leggi tutto
Prossimo articolo