Scuola, la Camera vota la fiducia al decreto Gelmini

1' di lettura

L'aula ha votato un maxidemendamento interamente sostitutivo della riforma che porta il nome del ministro della Pubblica Istruzione. Il voto finale a Montecitorio è previsto per giovedì

La Camera dei Deputati ha concesso la fiducia al governo sul maxiemendamento al decreto legge sulla scuola. I voti favorevoli sono stati 321, i no 255, gli astenuti 2. Il voto finale della Camera in prima lettura sul provvedimento è previsto per giovedì. Mercoledì, invece, ci sarà l'esame degli ordini del giorno. Ma sul decreto voluto dal ministro dell'Istruzione Mariasetlla Gelmini continuano a fioccare critiche e proteste. Voto contrario di Pd, Udc, Idv. Il maxiemendamento precisa che alle scuole elementari la bocciatura deve però rimanere un caso eccezionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo