La crisi economica spacca maggioranza e opposizione

1' di lettura

Dopo la proposta di Veltroni, il gelo di Berlusconi e la convocazione di un Cdm straordinario, il Pd definisce il decisionismo di Berlusconi una umiliazione per il Parlamento

Un umiliazione per il Parlamento, ecco, secondo Massimo D'Alema, cosa rappresenta il decisionismo di Silvio Berlusconi. Il Pd infatti, ha teso la mano sulla crisi economica. Con Walter Veltroni, pronto ad impegnare le sue forze per un lavoro collettivo, rispettando i ruoli, per uscire dallo tsunami economico che ora sta investendo l'Italia. La risposta del presidente del Consiglio è stata un secco: non me ne frega niente, accompagnato da un eloquente gesto della mano.

Leggi tutto
Prossimo articolo