Schifani: "C'è stato un avvelenamento dei rapporti politici"

1' di lettura

Il presidente del Senato Renato Schifani registra un "avvelenamento dei rapporti politici", con "toni eccessivamente accesi" dopo le dichiarazioni del leader del Pd Walter Veltroni sul rischio di autoritarismo

Crede nella possibilità di una ripresa del dialogo il presidente del Senato Renato Schifani che non risparmia però parole severe per il segretario del Partito democratico. Riconosco a Veltroni - spiega - di aver iniziato il periodo della legittimazione politica reciproca all'epoca dell'incontro con Berlusconi, ma poi c'è stato un avvelenamento del clima politico. E l'ufficio stampa del Senato con una nota precisa: il presidente non ha addebitato al leader del Pd l'esclusiva responsabilità dell'avvelenamento del clima politico, auspicando invece una ripresa del confronto.

Leggi tutto
Prossimo articolo