Militari a Caserta, nuove polemiche tra Maroni e La Russa

1' di lettura

Sui primi parà arrivati a Castelvolturno è di nuovo scontro tra Maroni e La Russa. Il ministro dell'Interno sottolinea che sulla vicenda decide il Viminale. Secca la risposta del titolare della Difesa: "Questa telenovela deve finire"

"L'invio dei militari sarà coordinato dalle prefetture, cioè dal ministero dell'Interno". E' di nuovo scontro tra Roberto Maroni e Ignazio La Russa a breve distanza dall'ultima incomprensione tra i due, con il ministro della Difesa che prima annuncia due check point a Castelvolturno poi fa marcia indietro, quando trapela l'irritazione del Viminale, visto che il decreto sull'utilizzo dei militari in Campania non è ancora stato firmato dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Leggi tutto
Prossimo articolo