Berlusconi al Colle e riforma giustizia, i no di Veltroni

1' di lettura

Il segretario del Pd in un'intervista a L'Espresso si dice contrario ad una possibile elezione del premier come prossimo presidente della Repubblica. "Non e' persona di garanzia", dice. Sulla riforma della giustizia no al referendum Di Pietro

"Oggi al Quirinale c'è Giorgio Napolitano, in precedenza ci sono stati Carlo Azeglio Ciampi, Oscar Luigi Scalfaro, persone che hanno fatto il bene del Paese. E' un luogo dove devono esserci figure che garantiscano la Costituzione, conoscano le regole del gioco, rispettino le opinioni di tutti, accettino il dissenso. Tutto ciò che Berlusconi non è". Il segretario del Pd, Walter Veltroni, in un'intervista sull'Espresso, si dice contrario all'eventuale elezione del premier come presidente della Repubblica. Intanto Fini frena il Cavaliere riguardo all'eccessivo uso di decreti legge.

Leggi tutto
Prossimo articolo