Veltroni: "Quelle di Berlusconi sono bugie"

1' di lettura

Il segretario del Partito democratico ha risposto al presidente del Consiglio che lo ha accusato di avere provocato il no iniziale di Cgil sull'accordo Cai-Alitalia. Veltroni contro Berlusconi anche sulle critiche al giudice Nicoletta Gandus

Walter Veltroni non ci sta. Silvio Berlusconi lo ha accusato di aver spinto Epifani a dire no, in un primo tempo, all'accordo su Alitalia, ma il segretario del Pd ribatte: "Sono bugie". Intanto Berlusconi ha definito "un avversario dichiarato" Nicoletta Gandus, giudice del processo Mills, nel quale era coimputato proprio il presidente del Consiglio, prima dell'intervento della legge Alfano che sopsende i processi per le prime quattro cariche dello Stato. A questa dichiarazione Veltroni risponde: "Ha aggredito un magistrato chiamato a giudicarlo". Parole che provocano la reazione del Pdl.

Leggi tutto
Prossimo articolo