Berlusconi-Mills, decisione rinviata al 4 ottobre

1' di lettura

Si saprà solo il prossima 4 ottobre se anche gli atti relativi al processo stralcio cosiddetto "Berlusconi-Mills" verranno inviati alla Corte Costituzionale

Altro processo, stessa richiesta. Quella del pm milanese Fabio De Pasquale che ieri è tornato a sollevare l'eccezione di costituzionalità del Lodo Alfano anche nel corso del processo cosiddetto "Berlusconi-Mills" che vede imputati il presidente del Consiglio e l'avvocato inglese per corruzione in atti giudiziari. A decidere se anche gli atti del processo stralcio verranno inviati alla Corte Costituzionale, saranno i giudici della decima sezione del Tribunale di Milano il prossimo 4 ottobre, giorno in cui è stata riviata l'udienza.

Leggi tutto
Prossimo articolo