Alitalia, governo soddisfatto. Incognita sul partner estero

1' di lettura

Dopo la svolta sull'accordo tra la Cai e i piloti, Fassino chiede chiarezza sui possibili partner stranieri. Bossi: "Lufthansa ideale". Lunedì firmano gli assistenti di volo. A SKY TG24 parla il presidente Avia

Il giorno dopo la svolta sull'accordo, per Alitalia diventa centrale la questione del partner estero, ma continua anche la discussione politica: mentre il Pd continua a rivendicare i meriti per il buon esito della vicenda, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi chiarisce: Noi abbiamo avuto il coraggio delle decisioni, e li abbiamo avuti sempre contro. Dopo la firma dei piloti, quindi, le sigle degli assistenti di volo, Avia e SdL, cercano una posizione unitaria per il confronto di lunedì con il governo a palazzo Chigi.

Leggi tutto
Prossimo articolo