Alitalia, Berlusconi attacca Veltroni

1' di lettura

Il premier: "Lufhansa, British e AF alla pari. Ma chiunque sia, in assoluta minoranza". Poi attacca Veltroni: "L'accordo non si è chiuso prima per colpa sua". In corso nuovo vertice. Epifani: "Bene l'idea di un partner internazionale"

La speranza che Alitalia si salvi arriva da Oltralpe: e' li' che il Governo italiano guarda per salvare la compagnia di bandiera dal fallimento. Il premier Berlusconi spiega che "sono esattamente uguali le ipotesi Lufthansa-Air France e British Airways come ipotesi di collaborazione e di alleanza" ma precisa anche che sarebbe "una partecipazione di assoluta minoranza". Una prospettiva, quella della partnership straniera, che piace ai sindacati: per Epifani, "e' presto per parlare di spiragli ma e' una buona scelta".

Leggi tutto
Prossimo articolo