Alitalia, il commissario Fantozzi riapre l'asta

1' di lettura

Dopo il ritiro dell'offerta di acquisto da parte di Cai, il commissario Fantozzi cerca nuovi compratori. Il Ministro Sacconi frena: o la Cai o il fallimento. Intanto la Cgil si dice pronta a sedersi nuovamente al tavolo

"Non spetta a me confrontarmi con i sindacati" precisa Augusto Fantozzi, sottolineando che "i sindacati devono trovare tra loro una base su cui sottoscrivere il loro accordo. Più di questo non posso fare. La mia mediazione attiene alla moral suasion, ma non posso intavolare un negoziato. Mi si tira per la giacca, ma io non devo fare progetti". "Cai è l'unica alternativa di salvezza per Alitalia, perchè non abbiamo contatti diretti, con altre compagnie aeree". E' quanto afferma il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi che ribadisce: Si rischia il fallimento. Intanto la Cgil si dice pronta a sedersi nuovamente al tavolo.

Leggi tutto
Prossimo articolo