Alitalia, Berlusconi insiste: Nessuna alternativa a Cai

1' di lettura

La compagnia di bandiera è sull'orlo del fallimento, prospettiva che il presidente del Consiglio rammenta ai sindacati che non intendono accettare l'accordo con Cai

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, a Rovigo per l'inaugurazione di un rigassificatore, è tornato a parlare di Alitalia e della trattativa con Cai. "Nessuna alternativa a Cai. Sono sereno, ho fatto il mio dovere" ha sottolinato il premier. Anche il ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, presente all'inaugurazione è intervenuto sulla compagnia di bandiera. "Il ritiro della cordata di imprenditori dovuto alla rigidità delle sigle sindacali ci fa precipitare in un baratro". Intanto Francesco Rutelli, del pd, lancia un appello: "Basta liti, salviamo Alitalia insieme".

Leggi tutto
Prossimo articolo