Berlusconi sferza Veltroni: E' veramente inesistente

1' di lettura

Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha partecipato alla riunione del Comitato costituente del Popolo della Libertà e ha attaccato frontalmente il Partito Democratico. Il premier ha liquidato con parole lapidarie la polemica sull'antifascismo

In occasione della riunione della Costituente del Popolo della Libertà che dovrà disegnare la road map che porterà alla costruzione del nuovo partito del centrodestra, Silvio Berlusconi non guarda solo in casa sua ma anche nel campo avversario. "Prima Veltroni aveva aperto al dialogo, poi ha cominciato a rincorrere Di Pietro. Veltroni - attacca Berlusconi - è veramente inesistente, questa sinistra non è capace neanche di fare opposizione". A chi gli chiede se si sente antifascista replica: "Penso a lavorare".

Leggi tutto
Prossimo articolo