Berlusconi contro Veltroni: E' un leader inesistente

1' di lettura

Il Presidente del Consiglio ha partecipato alla riunione del Comitato costituente del Popolo della Libertà e ha attaccato frontalmente il Partito Democratico. Berlusconi ha liquidato con parole lapidarie la polemica sull'antifascismo

Botta e risposta tra Silvio Berlusconi e il Partito Democratico. Il presidente del Consiglio, intervenuto al comitato costituente del Pdl ha attaccato l'opposizione: "Non è possibile alcun dialogo con loro, e Veltroni è inesistente". La risposta del Pd, per bocca del suo coordinatore Beppe Fioroni, non si è fatta attendere. "Porteremo oltre un milione di persone in piazza, così Berlusconi si accorgerà che esistiamo". Il presidente del Consiglio ha poi liquidato polemica interna ad An con parole lapidarie: Io antifascista? Penso solo a lavorare, per risolvere i problemi degli italiani.

Leggi tutto
Prossimo articolo