L'affondo di Veltroni: La destra sta rovinando l'Italia

1' di lettura

Da Sinalunga durissimo attacco del leader del Pd alla maggioranza: "Il Paese è uno specchio rotto e si renderà conto a breve che sette anni di governo della destra l'hanno ridotta nella condizione drammatica in cui si trova oggi"

"La destra sta rovinando economicamente, politicamente e moralmente l'Italia" e le sue politiche puramente repressive possono portare "all'autunno della democrazia e della libertà". Lo ha detto il segretario del Pd Walter Veltroni nell'intervento che ha chiuso la scuola estiva del partito svoltasi negli ultimi quattro giorni in alcune cittadine della Toscana e dell'Umbria. "Il dramma di questo Paese è che non ha mai avuto, ad eccezione del primo centrosinistra e del primo governo Prodi, una maggioranza riformista che lo abbia cambiato", ha aggiunto.

Leggi tutto
Prossimo articolo