Fini: La destra deve riconoscersi nei valori antifascisti

1' di lettura

Dopo le polemiche dei giorni scorsi su fascismo e valori della resistenza, prende posizione il presidente della Camera: "Chi è democratico è a pieno titolo antifascista"

La destra italiana deve riconoscersi "senza reticenze" nei valori dell'antifascismo e, quindi, abbandonare ogni "ambiguità" tendente all'equiparazione tra chi combattè nelle file della Resistenza e chi, "sbagliando", vi si oppose, militando nella Rsi a fianco del terzo Reich". Da presidente della Camera, Gianfranco Fini, ex delfino di Giorgio Almirante, compie l'ultimo "strappo" con il passato.

Leggi tutto
Prossimo articolo