Prostituzione, via libera del Cdm al ddl Carfagna

1' di lettura

Sì del consiglio dei Ministri al disegno di legge su "misure contro la prostituzione" messo a punto dal ministro Mara Carfagna. Intanto la maggioranza trova l'intesa per l'avvio dell'esame del ddl sul federalismo fiscale

Il ddl contro la prostituzione si inserisce nelle iniziative avviate da tempo dal governo per la sicurezza urbana. Lo ha detto il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, nel corso della presentazione a Palazzo Chigi del provvedimento. Maroni ha sottolineato che sul ddl c'è "la piena condivisione e sostegno del ministro e del ministero". L'obiettivo, anche percorso con i maggiori poteri assegnati ai sindaci, è quello di "mettere spazi a disposizione dei cittadini".

Leggi tutto
Prossimo articolo