Piano svuota-carceri, Maroni frena Alfano

1' di lettura

Il ministro dell'Interno: "Voglio garanzia di zero evasioni". Allo studio il rimpatrio dei detenuti stranieri. Il ministro della Giustizia conferma le misure

Via libera al piano svuota carceri e all'utilizzo del braccialetto "ma solo se c'è la garanzia che funzioni e che le evasioni siano pari a zero". E' un sì condizionato quello del ministro dell'Interno Roberto Maroni al piano del collega Guardasigilli Angelino Alfano e del numero uno del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria Franco Ionta. "Stiamo studiando dove ha funzionato - ha continuato il ministro ospite a Cernobbio del workshop Ambrosetti - e solo se avrò la garanzia che ci saranno evasioni zero, allora lo adotteremo, altrimenti no".

Leggi tutto
Prossimo articolo