Frattini: "Si della Russia al ritiro se parte missione Osce"

1' di lettura

Il ministro degli Esteri Franco Frattini è volato a Mosca per incontrare il suo omologo russo Lavrov. "La Russia è pronta per il ritiro dalla zona di sicurezza, ha detto Frattini, se in concomitanza partirà una missione internazionale"

Il ministro degli Esteri italiano Franco Frattini ha ottenuto oggi a Mosca dal collega russo Serghei Lavrov "quelli che non esito a definire due discreti risultati", il via libera agli aiuti umanitari in Ossezia del Sud e la possibilità per l'Ue di partecipare con l'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce), ai compiti di polizia nelle cosiddette fasce di sicurezza a ridosso dei confini sudosseto e dell'Abkhazia.

Leggi tutto
Prossimo articolo