Frattini: "L'accordo dell'Italia con la Libia è chiaro"

1' di lettura

Il ministro degli Esteri Franco Frattini interviene sull'accordo tra Italia e Libia: "I patti con Tripoli sono chiari, e prevedono un reciproco impegno a non esercitare azioni di aggressione"

"Abbiamo specificato con grande chiarezza che ci sono trattati internazionali che sono multilaterali, che restano ovviamente". Così il ministro degli Esteri Franco Frattini ai giornalisti che gli chiedevano di commentare le parole del leader libico Gheddafi secondo cui l'Italia si è impegnata a non concedere l'uso delle basi sul suo territorio alla Nato e agli Usa in caso di una futura eventuale aggressione alla Libia. "C'è l'accordo con la Libia che prevede un reciproco impegno a non esercitare azioni di aggressione, cosa che l'Italia esclude categoricamente di poter fare", ha poi aggiunto.

Leggi tutto
Prossimo articolo