Il festival degli aquiloni in Australia. FOTO

La più grande rassegna nazionale dedicata ai "kite" si è tenuta domenica 10 settembre a Bondi Beach, rinomata spiaggia di Sidney. Centinaia di colorate creazioni, prodotte da team locali e internazionali, hanno solcato il cielo della costa sudorientale. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    Domenica 10 settembre, come da tradizione, a Sydney si è svolto il "Festival of the winds" cui hanno preso parte circa 100mila persone: centinaia gli aquiloni fatti volare al vento - L'edizione di qualche anno fa
  • ©Getty Images
    La festa è andata in scena sulla spiaggia di Bondi, sette chilometri a est del centro di Sydney, nell'omonimo quartiere della città australiana - Il festival francese delle mongolfiere
  • ©Getty Images
    Squali, balene, orche, barche, uccelli colorati, coniglietti e persino un dragone tra le centinaia di aquiloni che gli spettatori hanno potuto ammirare quest'anno - Il festival di Bristol
  • ©Getty Images
    Tra i partecipanti ci sono sia costruttori di aquiloni australiani che team internazionali giunti per la manifestazione, tra le più conosciute e apprezzate al mondo - Il festival degli aquiloni in Malesia
  • ©Getty Images
    Gli ospiti internazionali della kermesse sono arrivati in particolare dalla vicina Nuova Zelanda, ma anche da Cina, Giappone, India e Malesia, da Stati Uniti e Canada e dall'Europa, Germania e Gran Bretagna in testa - Il festival indiano
  • ©Getty Images
    Il festival, come ogni anno, ha offerto anche spettacoli musicali, degustazioni di specialità gastronomiche e intrattenimento per i più piccoli - La festa degli aquiloni cinese
  • ©Getty Images
    La spiaggia di Bondi, che fa parte della "Australian National Heritage List", spesso interessata dagli attacchi degli squali, come molte altre nella zona. In questo caso però, gli squali sono apparsi solo nel cielo - 100 mongolfiere sulla Manica
  • ©Getty Images
    Tra le curiosità che riguardano Bondi Beach, c'è il fatto che qui è ambientata la serie tv "Baywatch Australia" (il cui titolo originale è appunto "Bondi Rescue"). La spiaggia, inoltre, ha ospitato il torneo di beach volley delle Olimpiadi di Sydney 2000 -