Lady Diana, 20 anni fa la morte in un incidente. Fotostoria

Il 31 agosto 1997 Diana Spencer, ormai separata dal principe Carlo d'Inghilterra e fidanzata di Dodi Al-Fayed, morì a Parigi. Dalla giovinezza al controverso matrimonio, la vita di Lady D.  LA FOTOSTORIA
  • ©Getty Images
    Diana Frances Spencer è morta all'età di 36 anni in un incidente stradale a Parigi. Non è riuscita a regnare sulla Gran Bretagna, ma prima di morire aveva conquistato i cuori del Regno Unito e di tutto il mondo La parabola del matrimonio di Carlo e Lady Diana
  • ©Getty Images
    Il 31 agosto 2017 si celebra il 20esimo anniversario della sua morte. Tra gossip, vendette e sofferenza, ecco la sua storia, dal matrimonio al fatale schianto sotto il ponte dell'Alma - 20 anni fa la scomparsa di Lady D, il documentario con William e Harry
  • ©Getty Images
    Appartenente a una delle più antiche e importanti famiglie britanniche, Diana incontrò Carlo alla festa per i 30 anni del principe, che fino a poco tempo prima frequentava la sorella maggiore di lei, Sarah. I due si fidanzano nel 1981 e si sposano il 29 luglio dello stesso anno. Le loro nozze "da favola" vengono trasmesse in mondovisione - La parabola del matrimonio di Carlo e Lady Diana
  • ©Getty Images
    Il matrimonio tra Carlo e Diana (nella foto), diventati principi di Galles, non fu dei più felici. I due si vedono solo una dozzina di volte prima di fidanzarsi e, dopo soli cinque mesi dal matrimonio lampo, annunciano la prima gravidanza. Nel 1984, dopo William nato nel 1982, arriva anche Harry - Il principe William parla di Lady D: "Mi mancano i suoi consigli"
  • ©Getty Images
    Sono anche gli anni in cui Diana (qui in una foto più recente) inizia a impegnarsi in opere di beneficenza e conquista l'opinione pubblica. Lo fa semplicemente avvicinandosi, ad esempio, a pazienti affetti da Aids e dimostrando che essere a contatto con loro non comporta alcun rischio. Un impegno, quello per i più deboli, che Lady D ha portato avanti per tutta la sua vita - L'eredità di Diana nelle opere di Harry
  • ©Getty Images
    Intanto la crisi tra Diana (nella foto con i figli) e Carlo si fa sempre più acuta. Nel 1987 i due conducono vite separate e la notizia è di dominio pubblico. Erano gli anni della bulimia, dell'anoressia, delle fragilità di una principessa che, come documentato da molti libri e filmati, era troppo giovane e impreparata per la vita di corte - "Lady D: le verità nascoste", il documentario a vent'anni dalla morte
  • ©Getty Images
    Gli anni Novanta segnano un momento di profonda crisi, che provocherà la separazione dei due consorti reali, i quali attraverso amici intimi e diverse indiscrezioni alla stampa, cominciano ad accusarsi reciprocamente del fallimento del matrimonio. Carlo incolpa Diana di averla tradita con l'insegnante di equitazione, il maggiore James Hewitt. Diana assiste invece inerme al ritorno di Carlo dalla sua devota amante e attuale moglie Camilla Shand (allora Camilla Parker-Bowles) - "Prigioniera in casa": Camilla e gli anni dello scandalo con Carlo
  • ©Getty Images
    Numerosi libri, biografie e film che riguardano i segreti e i veleni della coppia vedono la luce in questi anni. Il più importante è "La vera storia di Lady D", lungometraggio tratto dal libro "Diana - La sua vera storia" di Andrew Morton - "Diana", a ottobre nelle sale il film con Naomi Watts
  • ©Getty Images
    Altrettanto celebre resta l'intervista concessa alla Bbc il 20 novembre 1995, in cui Diana (nella foto con Flavio Briatore) pronuncia la celebre frase che rende noto al mondo come Carlo le fosse stato sempre infedele: "Eravamo in tre in questo matrimonio, un po' troppo affollato". In seguito a questa intervista la Regina scrisse ai due coniugi, esigendo il loro divorzio - Lady Diana, ex guardia del corpo difende il documentario
  • ©Getty Images
    Ufficializzato il 28 agosto del 1996, il divorzio apre un'altra fase nella vita della principessa, che rimase comunque un membro della famiglia reale. Impegnata per la sensibilizzazione sul dramma delle mine antiuomo, nell'agosto del 1997, pochi giorni prima della sua morte, Diana visita la Bosnia ed Erzegovina con Jerry Bianco e Ken Rutherford del Landmine Survivors Network - 20 anni fa la scomparsa di Lady D, il documentario con William e Harry
  • ©Getty Images
    Il 31 agosto 1997, giorno della sua morte, Lady Diana si trova con l'imprenditore Dodi Al-Fayed. I due, fidanzati da poco, avevano trascorso una vacanza in barca nel sud della Francia, prima di fare tappa a Parigi e rientrare a Londra. In una folle corsa per sfuggire ai paparazzi, l'autista del loro veicolo sbanda e la coppia perde la vita in un incidente stradale. Recenti rivelazioni hanno imputato la causa dello schianto nell'anzianità dell'auto, definita "un rottame"- Nuove rivelazioni sulla morte di Diana: "l'auto era un rottame"