Australia, bandiere aborigene sul palazzo governativo a Sydney. FOTO

Sul palazzo del governatore del New South Wales, il più antico edificio pubblico del Paese, è stato issato il simbolo delle popolazioni indigene australiane. La cerimonia rappresenta un’altra tappa sulla strada, spesso travagliata, dell’integrazione. LA FOTOGALLERY 
  • ©Getty Images
    Il governo australiano il 28 giugno ha organizzato una cerimonia durante la quale i rappresentati delle popolazioni aborigene del Paese hanno issato le bandiere simbolo delle loro comunità sull’edificio pubblico più antico del Paese: il palazzo del governatore del New South Wales, a Sydney – Australia, gli aborigeni hanno tramandato un’eruzione di 7mila anni fa
  • ©Getty Images
    La bandiera, creata dall'artista e attivista Harold Thomas, originario del gruppo Luritja nell'Australia Centrale, è composta dal rosso che rappresenta il colore della terra, il giallo che raffigura il sole e il nero, simbolo degli aborigeni d'Australia. Questa bandiera è diventato uno dei vessilli del movimento per i diritti legati alla terra, dopo essere stata esposta presso l’Aboriginal Tent Embassy di Canberra nel gennaio 1972 – La storia della bandiera aborigena
  • ©Getty Images
    I vessilli sono stati issati sul palazzo del governatore dello stato del New South Wales a Sydney, dove venne stabilita la prima colonia come avamposto dell'impero britannico nel 1788 – Australia, in arrivo ciclone Debbie: il più violento dal 2011
  • ©Getty Images
    La bandiera aborigena è diventata un simbolo ufficiale australiano solo nel 1995, durante il governo Keating, insieme alla bandiera degli abitanti delle isole Torres Strait, che si trovano tra l'Australia e la Papua Nuova Guinea – Australia, devastazione dopo il passaggio del ciclone Debbie
  • ©Getty Images
    Patrick Dodson, uno dei politici aborigeni più anziani, ha definito la cerimonia "un indicatore del progresso a livello istituzionale". "Il risarcimento dell'ingiustizia viaggia lentamente ma inevitabilmente", ha chiosato il politico – Le dichiarazioni di Patrick Dodson
  • ©Getty Images
    Il governatore del New South Wales, David Hurley, ha annunciato che per la prima volta queste bandiere rimarranno issate su un edificio pubblico in maniera permanente – La Grande Barriera Corallina in Australia vale 39 miliardi di euro
  • ©Getty Images
    Nel suo discorso, il governatore ha ricordato anche che: "gli aborigeni hanno combattuto e sono morti a fianco degli australiani sotto la medesima bandiera, anche prima di essere riconosciuti come parte della popolazione" – Australia, nel bacino Murray-Darling uccelli in calo del 70%
  • ©Getty Images
    La cerimonia, durante la quale sono stati svolti dei balli tradizionali e dei rituali di purificazione, si è tenuta nel cinquantesimo anniversario del riconoscimento della cittadinanza alle popolazioni indigene – Unesco: l'Australia protegga meglio la Grande barriera corallina
  • ©Getty Images
    Gli aborigeni, al momento, costituiscono il 2,8% della popolazione australiana, su un totale di 24,5 milioni di abitanti – Australia, al via la spedizione alla scoperta degli abissi marini
  • ©Getty Images
    In questa fetta della popolazione, però, secondo Reuters si registrano tassi molto più elevati di suicidio e di incarcerazione, con gli aborigeni che si classificano nelle ultime posizioni in quasi tutti gli indicatori economici e sociali – Australia, scoperta l'impronta di dinosauro più grande al mondo
  • Gli aborigeni australiani hanno un divario di 10 anni nell'aspettativa di vita rispetto agli altri australiani, e costituiscono il 27% della popolazione carceraria del Paese. Anche per queste ragioni le Nazioni Unite hanno criticato il governo di Canberra per le loro condizioni di vita – L’accusa delle Nazioni Unite