New York, il mondo in miniatura al "Gulliver's Gate". FOTO

Nella città americana, sulla 44esima strada, sorge uno spazio di circa 4.500 metri quadrati che racchiude le rappresentazioni in formato ridotto di alcuni dei monumenti e dei luoghi più famosi del pianeta. LA FOTOGALLERY
  • ©LaPresse
    Oltre 300 modelli, la maggior parte in scala 1:87, che rappresentano numerosi luoghi e monumenti famosi a livello planetario, creando un vero e proprio mondo in miniatura. È questo il "Gulliver's Gate" di New York - Il sito del Gulliver's Gate
  • ©LaPresse
    Sono rappresentate attrazioni provenienti da Stati Uniti, con particolare enfasi su New York (nella foto, il ponte di Brooklyn), Europa, Asia, Russia, Medio Oriente e Sudamerica - Le curiosità legate alle caratteristiche del "Gulliver's Gate"
  • ©LaPresse
    Il nome "Gulliver's Gate" è ispirato a quello del protagonista del romanzo del Settecento di Jonathan Swift "I viaggi di Gulliver" che andava alla scoperta di un mondo microscopico -
  • ©LaPresse
    C'è anche un importante contributo italiano nella creazione del "Gulliver's Gate": i modellini dell'Europa (nella foto l'Atomium di Bruxelles) sono infatti stati realizzati in gran parte nel nostro Paese - New York, il giardino cinese di Staten Island
  • ©LaPresse
    I modellini delle diverse parti del mondo infatti sono stati creati in luoghi differenti: quelli americani a New York, quelli asiatici a Pechino, quelli russi a San Pietroburgo, quelli sudamericani a Buenos Aires e quelli mediorientali a Gerusalemme. Nella foto la riproduzione in scala del Taj Mahal - New York, gratis le immagini dei capolavori del Metropolitan Museum
  • ©LaPresse
    L'Europa è la zona del mondo più rappresentata: tra i suoi monumenti in miniatura esposti ci sono il Colosseo e la Basilica di San Pietro - Il Colosseo e Pompei diventano parchi archeologici
  • ©LaPresse
    É possibile anche diventare "cittadini" del Gulliver's Gate: i primi visitatori potranno infatti essere ricreati in scala e inseriti all'interno dell'attrazione, ricevendo poi anche una foto della loro collocazione. Nella foto l'ingresso della Città Proibita di Pechino -
  • ©LaPresse
    Il Gulliver's Gate comprende sia edifici di recente costruzione, sia monumenti che il mondo ha ereditato dall'antichità: tra questi ultimi non potevano mancare le Piramidi - La Statua della Libertà compie 130 anni: la fotostoria
  • ©LaPresse
    Il progetto finale dell'attrazione dovrebbe comprendere la riproduzione di mille treni e 10mila tra macchine e altri mezzi. Nella foto il modellino della Piazza Rossa a Mosca -
  • ©LaPresse
    L'attrazione, in cui sarà possibile ammirare anche la riproduzione della Torre Eiffel, è aperta dalla domenica al giovedì dalle 10 alle 19 e il venerdì e il sabato dalle 10 alle 22. L'ingresso costa 36 dollari per gli adulti e 27 per i bambini fino a 12 anni e gli over 65 - Le migliori città per gli amanti della street art