Turchia, proteste contro Erdogan: scontri tra studenti e polizia. FOTO

Diverse persone sono state arrestate, tra accademici e studenti, durante una manifestazione contro l'allontanamento di centinaia di professori in seguito al fallito golpe di questa estate. LA FOTOGALLERY

  • La polizia ha arrestato 12 persone ad Ankara. È il bilancio delle proteste contro la scelta del presidente turco Erdogan di allontanare centinaia di accademici, accusati di aver sostenuto il tentato colpo di Stato -
    ©Getty Images
    La polizia ha arrestato 12 persone ad Ankara. È il bilancio delle proteste contro la scelta del presidente turco Erdogan di allontanare centinaia di accademici, accusati di aver sostenuto il tentato colpo di Stato - Il bilancio degli scontri
  • Le proteste sono scattate dopo un nuovo decreto, con il quale vengono allontanati dalla cattedra altri 330 professori. Sono sospettati di avere legami con la presunta rete golpista del politologo Fethullah Gulen -
    ©Getty Images
    Le proteste sono scattate dopo un nuovo decreto, con il quale vengono allontanati dalla cattedra altri 330 professori. Sono sospettati di avere legami con la presunta rete golpista del politologo Fethullah Gulen - Turchia, Erdogan: "Gulen come Bin Laden"
  • Almeno 115 degli accademici cacciati durante l'ultima tornata di epurazioni avevano firmato l'appello dello scorso anno degli "Accademici per la pace", che criticava l'impatto delle operazioni militari di Ankara contro il Pkk nel sud-est a maggioranza curda -
    ©Getty Images
    Almeno 115 degli accademici cacciati durante l'ultima tornata di epurazioni avevano firmato l'appello dello scorso anno degli "Accademici per la pace", che criticava l'impatto delle operazioni militari di Ankara contro il Pkk nel sud-est a maggioranza curda - Turchia, golpe fallito: 265 morti
  • Sono state circa mille le persone che hanno manifestato ad Ankara. In parte dall'interno del campus e in parte nelle strade vicine alla sede dell'Università -
    ©Getty Images
    Sono state circa mille le persone che hanno manifestato ad Ankara. In parte dall'interno del campus e in parte nelle strade vicine alla sede dell'Università - Tutte le notizie sulla Turchia
  • Secondo il portale turco Bianet, dal golpe del 15 luglio sarebbero stati 4.811 gli accademici cacciati da 112 università attraverso i decreti dello stato d'emergenza -
    ©Getty Images
    Secondo il portale turco Bianet, dal golpe del 15 luglio sarebbero stati 4.811 gli accademici cacciati da 112 università attraverso i decreti dello stato d'emergenza - Le stime di Bianet
  • Complessivamente, nelle purghe post-golpe in Turchia oltre 40mila persone sono state arrestate e 130mila cacciate dalle pubbliche amministrazioni -
    ©Getty Images
    Complessivamente, nelle purghe post-golpe in Turchia oltre 40mila persone sono state arrestate e 130mila cacciate dalle pubbliche amministrazioni - Turchia, oltre 50mila epurati
  • Una delle immagini simbolo della protesta: i professori turchi hanno abbandonato sull'asfalto i propri abiti accademici, davanti ai cancelli del Cebeci Campus -
    ©Getty Images
    Una delle immagini simbolo della protesta: i professori turchi hanno abbandonato sull'asfalto i propri abiti accademici, davanti ai cancelli del Cebeci Campus - Turchia, Erdogan pronto a approvare la pena di morte
  • Contestatori e forze dell'ordine sono arrivati a contatto. I poliziotti turchi hanno risposto con gas lacrimogeni -
    ©Getty Images
    Contestatori e forze dell'ordine sono arrivati a contatto. I poliziotti turchi hanno risposto con gas lacrimogeni - Erdogan ai funerali di alcune vittime
  • In una lettera a University World News, Sedat Laçiner, professore arrestato sette mesi fa, afferma di essere ancora in cella senza processo e senza la possibilità di parlare con un avvocato -
    ©Getty Images
    In una lettera a University World News, Sedat Laçiner, professore arrestato sette mesi fa, afferma di essere ancora in cella senza processo e senza la possibilità di parlare con un avvocato - Le parole di Sedat Laçiner
  • In un clima teso, la Turchia si avvia a votare per il referendum sul presidenzialismo, fissato da Erdogan il prossimo 16 aprile -
    ©Getty Images
    In un clima teso, la Turchia si avvia a votare per il referendum sul presidenzialismo, fissato da Erdogan il prossimo 16 aprile - Istanbul, folla oceanica al raduno pro-Erdogan