Melbourne, a Federer l’ultimo atto dell'infinita sfida con Nadal. FOTO

Il campione svizzero batte lo spagnolo in 5 set nella finale degli Australian Open. Per lui si tratta del 18esimo Slam in carriera. E a 35 anni diventa il secondo tennista più “anziano” a conquistarne uno. GALLERY

  • ©Getty Images
    Roger Federer ha vinto gli Open d'Australia e ha centrato il suo 18mo Slam battendo Rafael Nadal in una finale “amarcord” che lo ha visto prevalere in cinque set: 6-4, 3-6, 6-1, 3-6, 6-3
  • ©Getty Images
    All'età di 35 anni, “King Roger” diventa il secondo tennista più anziano a conquistare uno Slam dopo Ken Rosewall
  • ©Getty Images
    Federer e Nadal, gli ex dominatori del tennis mondiale ora rispettivamente numero 17 e numero 9 del mondo, si sono dati battaglia per tre ore e 38 minuti
  • ©Getty Images
    Per lo svizzero, appena rientrato dopo l'infortunio al ginocchio che lo ha tenuto lontano dai campi nella seconda metà del 2016, è il primo Slam da Wimbledon 2012 e il quinto Open d'Australia (l'ultimo risaliva al 2010)
  • ©Getty Images
    I 18 Slam rafforzano il record di King Roger che ora ne vanta ben quattro in più di quelli conquistati da Pete Sampras e dallo stesso Nadal
  • ©Getty Images
    Nel quinto set di quello che è ormai diventato il più grande classico del tennis moderno, Federer ha rimontato da 1-3 a 6-3 strappando due volte il servizio al 30enne spagnolo
  • ©Getty Images
    "Da 20 anni vengo qui e a Melbourne mi sono sempre divertito, oggi si diverte anche la mia famiglia...". Sono state queste le prime parole di Roger Federer dopo il trionfo agli Open
  • ©Getty Images
    Lo svizzero ha reso omaggio al suo rivale storico, durante la premiazione sul campo della Rod Laver Arena. "Spero di rivedere tutti il prossimo anno e, se non fosse così, è stato fantastico. E' stata un'incredibile vittoria, oggi mi andava anche bene perdere con Nadal. Peccato che nel tennis non esista il pareggio"
  • ©Getty Images
    "Tutti dicono che lavorano duro, io cerco di non mollare, c'è gente come Rafa che ha lavorato duro come me - ha aggiunto Federer -. So quanto abbiamo lavorato per essere qua. E' stata una corsa fantastica, complimenti anche al tuo team, Rafa”
  • ©Getty Images
    Federer alza la coppa