Dalla lotta a Ebola alle tigri, le buone notizie del 2016

Anche se decine di meme virali lo hanno già archiviato come un anno catastrofico, quello che avvia a concludersi ha visto anche l’accordo per la più grande riserva marina del mondo, il declino della malaria, la caduta della mortalità delle donne in seguito al parto e altri segnali positivi. GUARDA LE IMMAGINI

  • I meme virali sui social network sembrano avere deciso: il 2016 è stato un anno catastrofico che ha visto la scomparsa di celebrità molto amate e risultati elettorali inaspettati. Ma l’anno che si avvia a conclusone è stato caratterizzato anche da buone notizie. Eccone alcune -
    ©Getty Images
    I meme virali sui social network sembrano avere deciso: il 2016 è stato un anno catastrofico che ha visto la scomparsa di celebrità molto amate e risultati elettorali inaspettati. Ma l’anno che si avvia a conclusone è stato caratterizzato anche da buone notizie. Eccone alcune - SkyTg24 ha selezionato alcune buone notizie riguardanti il 2016 fra le 100 della lista stilata dal magazine online Quartz
  • Il 2016 è stato un anno importante per la conservazione degli oceani. Oltre 20 Paesi hanno stanziato più di 5 miliardi di dollari per la creazione di 40 nuovi santuari marini. Nell’accordo anche la creazione della più vasta riserva di sempre, al largo delle coste dell’Antartide -
    ©Getty Images
    Il 2016 è stato un anno importante per la conservazione degli oceani. Oltre 20 Paesi hanno stanziato più di 5 miliardi di dollari per la creazione di 40 nuovi santuari marini. Nell’accordo anche la creazione della più vasta riserva di sempre, al largo delle coste dell’Antartide - Dalla Germania alla Corea, gli appuntamenti elettorali del 2017
  • Parlando di buone notizie uscite nel 2016 come non inserire il rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità che riporta come dal 2000 ad oggi le morti causate da malaria sono calate del 60%? -
    ©Getty Images
    Parlando di buone notizie uscite nel 2016 come non inserire il rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità che riporta come dal 2000 ad oggi le morti causate da malaria sono calate del 60%? - Un anno in foto: immagini e storie che hanno segnato il 2016
  • Partorire è sempre meno pericoloso. Lo ha confermato uno studio di Lancet, una delle principali riviste scientifiche dedicate alla medicina, secondo il quale le morti per parto sono dimezzate dal 1990 ad oggi, anche se restano grandi differenze tra le varie parti del mondo -
    ©Getty Images
    Partorire è sempre meno pericoloso. Lo ha confermato uno studio di Lancet, una delle principali riviste scientifiche dedicate alla medicina, secondo il quale le morti per parto sono dimezzate dal 1990 ad oggi, anche se restano grandi differenze tra le varie parti del mondo - Pokemon Go e David Bowie: Google svela la ricerche del 2016
  • Il riscaldamento climatico resta uno dei principali problemi di questo inizio di terzo millennio. Ma nel 2016 è successa una cosa molto importante da questo punto di vista: gli accordi di Parigi del dicembre 2015 sono stati ratificati da almeno 55 Paesi, responsabili di almeno il 55% delle emissioni globali diventando così legge internazionale a tempo di record -
    ©Getty Images
    Il riscaldamento climatico resta uno dei principali problemi di questo inizio di terzo millennio. Ma nel 2016 è successa una cosa molto importante da questo punto di vista: gli accordi di Parigi del dicembre 2015 sono stati ratificati da almeno 55 Paesi, responsabili di almeno il 55% delle emissioni globali diventando così legge internazionale a tempo di record - Le migliori canzoni del 2016 secondo Rolling Stone
  • Un rapporto di Amnesty International pubblicato nel 2016 ha fatto notare come la pena di morte sia ormai bandita nei sistemi legali di oltre la metà dei Paesi del mondo: è la prima volta nella storia -
    ©Getty Images
    Un rapporto di Amnesty International pubblicato nel 2016 ha fatto notare come la pena di morte sia ormai bandita nei sistemi legali di oltre la metà dei Paesi del mondo: è la prima volta nella storia - Internet 2016, ecco i 10 fenomeni dell’anno
  • Il 2016 ha visto anche una drastica riduzione dei conflitti. Dopo il cessate il fuoco in Colombia tra il governo e le Farc, la guerra è ora geograficamente limitata in un’area che va dalla Nigeria al Pakistan abitata da meno di un sesto della popolazione mondiale -
    ©Getty Images
    Il 2016 ha visto anche una drastica riduzione dei conflitti. Dopo il cessate il fuoco in Colombia tra il governo e le Farc, la guerra è ora geograficamente limitata in un’area che va dalla Nigeria al Pakistan abitata da meno di un sesto della popolazione mondiale - Dalla Germania alla Corea, gli appuntamenti elettorali del 2017
  • Il 2016 ha anche fatto registrare la vittoria sul virus Ebola, debellato in Liberia e nel resto dell’Africa occidentale -
    ©Getty Images
    Il 2016 ha anche fatto registrare la vittoria sul virus Ebola, debellato in Liberia e nel resto dell’Africa occidentale - Stati Uniti, da Ivanka a Bruno: ecco i nomi più trandy del 2016
  • Un’altra buona notizia del 2016 arriva sul fronte delle tigri. Uno studio del WWF ha infatti stabilito che la popolazione di questi felini in libertà è salita dal 2010 al 2015. E’ la prima volta negli ultimi 100 anni che si assiste ad una crescita -
    ©Getty Images
    Un’altra buona notizia del 2016 arriva sul fronte delle tigri. Uno studio del WWF ha infatti stabilito che la popolazione di questi felini in libertà è salita dal 2010 al 2015. E’ la prima volta negli ultimi 100 anni che si assiste ad una crescita - Dalla Germania alla Corea, gli appuntamenti elettorali del 2017
  • Gli Stati Uniti hanno rimosso la maggior parte delle popolazioni di megattere dalla lista delle specie a rischio di estinzione. Delle14 popolazioni di balene di questa specie prese in considerazione ben 9 sono state giudicate sufficientemente numerose da poter essere dichiarate fuori pericolo. Si tratta di un successo dopo che nel 1966 la pesca delle balene è stata regolamentata -
    ©Getty Images
    Gli Stati Uniti hanno rimosso la maggior parte delle popolazioni di megattere dalla lista delle specie a rischio di estinzione. Delle14 popolazioni di balene di questa specie prese in considerazione ben 9 sono state giudicate sufficientemente numerose da poter essere dichiarate fuori pericolo. Si tratta di un successo dopo che nel 1966 la pesca delle balene è stata regolamentata - Un anno in foto: immagini e storie che hanno segnato il 2016
  • Il mondo ha bisogno di buoni esempi. E nel 2016 la Norvegia ne ha fornito uno: il governo del Paese scandinavo ha infatti deciso che le procedure di acquisto pubbliche vieteranno l’approvvigionamento di beni che abbiano un impatto sulla deforestazione -
    ©Getty Images
    Il mondo ha bisogno di buoni esempi. E nel 2016 la Norvegia ne ha fornito uno: il governo del Paese scandinavo ha infatti deciso che le procedure di acquisto pubbliche vieteranno l’approvvigionamento di beni che abbiano un impatto sulla deforestazione - Pokemon Go e David Bowie: Google svela la ricerche del 2016
  • Sempre sul fronte ambientale una buona notizia è arrivata da uno studio scientifico che ha dimostrato, attraverso un’analisi del ghiaccio della Groenlandia, come il livello di acidi nell’atmosfera sia sceso ai livelli precedenti il 1930 quando questo tipo di inquinamento ha cominciato a crescere -
    ©Getty Images
    Sempre sul fronte ambientale una buona notizia è arrivata da uno studio scientifico che ha dimostrato, attraverso un’analisi del ghiaccio della Groenlandia, come il livello di acidi nell’atmosfera sia sceso ai livelli precedenti il 1930 quando questo tipo di inquinamento ha cominciato a crescere - Le migliori canzoni del 2016 secondo Rolling Stone
  • 9,4 anni. Tanto vivono in più, in media, gli africani oggi rispetto al 2000. La notizia è arrivata lo scorso maggio nel nuovo report statistico dell’Organizzazione mondiale della sanità -
    ©Getty Images
    9,4 anni. Tanto vivono in più, in media, gli africani oggi rispetto al 2000. La notizia è arrivata lo scorso maggio nel nuovo report statistico dell’Organizzazione mondiale della sanità - Internet 2016, ecco i 10 fenomeni dell’anno