Rio De Janeiro, a Copacabana sfilano i colori del Gay Pride. FOTO

Decine di migliaia di persone hanno celebrato nel quartiere della più famosa spiaggia brasiliana l'orgoglio omosessuale. I manifestanti chiedevano più protezione contro le violenze e hanno ricordato i 300 morti per crimini legati all'omofobia. La gallery

  • ©Getty Images
    Rio de Janeiro si è riempita dei mille colori del gay pride, con il corteo che celebra l'orgoglio omosessuale che ha sfilato per le vie di Copacabana, il quartiere noto per l'omonima spiaggia - La manifestazione di qualche anno fa
  • ©Getty Images
    I manifestanti hanno chiesto per la comunità omosessuale maggiore protezione dalle violenze, che continuano nonostante le aperture degli ultimi anni – Pari diritti alle coppie gay
  • ©Getty Images
    A maggio 2013, pochi mesi prima della visita del papa Francesco per la Giornata mondiale della gioventù a Rio, il Brasile aveva dato il via libera ufficiale ai matrimoni gay – La visita del pontefice per la Gmg
  • ©Getty Images
    Secondo gli organizzatori alla parata – la 21esima a Copacabana – sarebbero scese in piazza circa 600mila persone. Sotto il sole cocente piume, parrucche e bandiere arcobaleno – Il sito web dell'iniziativa
  • ©Getty Images
    Due manifestanti si baciano durante la parata, che tradizionalmente arriva mesi dopo quella di San Paolo – Il Gay Pride a San Paolo
  • ©Getty Images
    Immancabili anche i selfie da postare sui social per affermare con orgoglio: "io c'ero" – Le manifestazioni in Italia
  • ©Getty Images
    Non solo festa, però: i manifestanti hanno ricordato le circa 300 morti nel Paese per crimini legati all'omofobia. Secondo diverse Ong, il Brasile può essere considerata tra le nazioni più omofobe al mondo – In Israele una ragazza uccisa durante il Gay Pride
  • ©Getty Images
    Altra battaglia promossa dai manifestanti è quella per l'approvazione di una legge che consenta ai transgender brasiliani di cambiare legalmente il genere sui documenti d'identità – La mappa dei diritti omosessuali in Europa
  • ©Getty Images
    Quello di Rio è uno dei Gay Pride più grandi del mondo; si teme però che questo possa essere l'ultimo anno della manifestazione, a causa di un cambio nel governo municipale nella città che quest'anno ha ospitato le Olimpiadi – I Giochi di Rio
  • ©Getty Images
    Il presidente del gruppo organizzatore Almir França, citato dal quotidiano O Globo, ha però garantito che farà di tutto affinché la parata si tenga anche nel 2017 – La notizia sul quotidiano O Globo