Melania, Michelle e le altre: tutte le donne dei presidenti Usa. FOTO

La moglie di Trump, dal prossimo 20 gennaio, prenderà il posto della consorte di Obama e sarà la nuova padrona di casa della White House. La prima fu Martha Washington: ecco tutte le first lady degli Stati Uniti. A cura di Valeria Valeriano

  • La prima è Martha Washington, l’ultima Michelle Obama, la prossima Melania Trump, una delle più famose Jacqueline Kennedy: ecco tutte le first lady degli Stati Uniti d’America, padrone di casa della White House –
    ©Getty Images
    La prima è Martha Washington, l’ultima Michelle Obama, la prossima Melania Trump, una delle più famose Jacqueline Kennedy: ecco tutte le first lady degli Stati Uniti d’America, padrone di casa della White House – Usa 2016, lo speciale
  • Melania Knauss Trump è la (terza) moglie di Donald, 45esimo presidente Usa che entrerà in carica il 20 gennaio 2017. Quel giorno, quindi, lei diventerà first lady. Nata a Sevnica, in Slovenia, il 26 aprile 1970, è la seconda first lady non nata negli Stati Uniti (la prima, nel 1820, Louisa Adams, moglie del presidente John Quincy Adams). Ex modella, è la prima ad aver posato nuda per la copertina di una rivista. Sposata dal 2005, ha un figlio: Barron William, nato nel 2006 –
    ©Getty Images
    Melania Knauss Trump è la (terza) moglie di Donald, 45esimo presidente Usa che entrerà in carica il 20 gennaio 2017. Quel giorno, quindi, lei diventerà first lady. Nata a Sevnica, in Slovenia, il 26 aprile 1970, è la seconda first lady non nata negli Stati Uniti (la prima, nel 1820, Louisa Adams, moglie del presidente John Quincy Adams). Ex modella, è la prima ad aver posato nuda per la copertina di una rivista. Sposata dal 2005, ha un figlio: Barron William, nato nel 2006 – La first lady silenziosa: chi è Melania Trump. FOTO
  • Melania prenderà il posto di Michelle Robinson Obama, attuale first lady (la prima afroamericana). Come il marito Barack, è in carica dal gennaio 2009. Nata a Chicago il 17 gennaio 1964, è avvocato: ha studiato alla Princeton University e alla Harvard Law School. Sposata dal 1992, ha due figlie: Malia e Sasha, nate nel 1998 e nel 2001. La lotta all’obesità è uno dei temi su cui ha maggiormente puntato –
    Melania prenderà il posto di Michelle Robinson Obama, attuale first lady (la prima afroamericana). Come il marito Barack, è in carica dal gennaio 2009. Nata a Chicago il 17 gennaio 1964, è avvocato: ha studiato alla Princeton University e alla Harvard Law School. Sposata dal 1992, ha due figlie: Malia e Sasha, nate nel 1998 e nel 2001. La lotta all’obesità è uno dei temi su cui ha maggiormente puntato – Michelle Obama, tutte le notizie
  • Laura Welch, nata a Midland il 4 novembre 1946, è stata first lady degli Stati Uniti dal gennaio 2001 al 2009. È la moglie di George W. Bush, che ha sposato nel 1977. Hanno due figlie gemelle: Barbara e Jenna, nate nel 1981. Tra le cause in cui si è impegnata di più, benessere dei bambini e diritti delle donne –
    Laura Welch, nata a Midland il 4 novembre 1946, è stata first lady degli Stati Uniti dal gennaio 2001 al 2009. È la moglie di George W. Bush, che ha sposato nel 1977. Hanno due figlie gemelle: Barbara e Jenna, nate nel 1981. Tra le cause in cui si è impegnata di più, benessere dei bambini e diritti delle donne – Usa 2016, la mappa del voto
  • Poteva diventare la prima presidente donna degli Stati Uniti, invece è stata battuta da Donald Trump. Ma Hillary Rodham Clinton alla Casa Bianca c’è già stata: è stata first lady, accanto al marito Bill, dal 1993 al 2001. Nata a Chicago il 26 ottobre 1947, avvocato, è sposata dal 1975 e ha una figlia: Chelsea (1980). Ancora first lady, è stata eletta senatrice dello Stato di New York. Più tardi, durante l’era Obama, è stata Segretario di Stato –
    Poteva diventare la prima presidente donna degli Stati Uniti, invece è stata battuta da Donald Trump. Ma Hillary Rodham Clinton alla Casa Bianca c’è già stata: è stata first lady, accanto al marito Bill, dal 1993 al 2001. Nata a Chicago il 26 ottobre 1947, avvocato, è sposata dal 1975 e ha una figlia: Chelsea (1980). Ancora first lady, è stata eletta senatrice dello Stato di New York. Più tardi, durante l’era Obama, è stata Segretario di Stato – Hillary Clinton: ho perso per colpa del capo dell'Fbi
  • Dal 1989 al 1993 il presidente degli Usa fu George H. W. Bush e la first lady sua moglie Barbara Pierce. Nata a New York l’8 giugno 1925, sposata dal 1945, ha sei figli (tra cui George W., ex presidente, e Jeb, ex governatore della Florida). Tra i temi più a cuore, l’alfabetizzazione –
    ©Getty Images
    Dal 1989 al 1993 il presidente degli Usa fu George H. W. Bush e la first lady sua moglie Barbara Pierce. Nata a New York l’8 giugno 1925, sposata dal 1945, ha sei figli (tra cui George W., ex presidente, e Jeb, ex governatore della Florida). Tra i temi più a cuore, l’alfabetizzazione – Usa 2016, tutte le foto
  • Nancy Robbins Reagan è stata first lady dal 1981 al 1989. Moglie di Ronald, 40esimo presidente Usa, è nata a New York il 6 luglio 1921 ed è morta nel marzo 2016. Ex attrice, ha sposato Reagan (per lui era il secondo matrimonio) nel 1952 e da lui ha avuto due figli: Patti e Ron. È stata una delle first lady più attive. Tra le sue lotte più importanti, quella contro l’abuso di droga –
    ©LaPresse
    Nancy Robbins Reagan è stata first lady dal 1981 al 1989. Moglie di Ronald, 40esimo presidente Usa, è nata a New York il 6 luglio 1921 ed è morta nel marzo 2016. Ex attrice, ha sposato Reagan (per lui era il secondo matrimonio) nel 1952 e da lui ha avuto due figli: Patti e Ron. È stata una delle first lady più attive. Tra le sue lotte più importanti, quella contro l’abuso di droga – Addio a Nancy Reagan, l'ex First Lady si è spenta a 94 anni
  • Rosalynn Smith Carter, moglie di Jimmy, fu first lady degli Stati Uniti d'America dal 1977 al 1981. Nata a Chicago il 18 agosto 1927, si è sposata nel 1946 e ha avuto 4 figli –
    ©LaPresse
    Rosalynn Smith Carter, moglie di Jimmy, fu first lady degli Stati Uniti d'America dal 1977 al 1981. Nata a Chicago il 18 agosto 1927, si è sposata nel 1946 e ha avuto 4 figli – Usa 2016, tutti i video
  • Betty Ford, il cui vero nome era Elizabeth Ann Bloomer Warren, è stata first lady dal 1974 al 1977. Moglie di Gerald Ford, madre di 4 figli, è nata a Chicago l’8 aprile 1918 ed è morta nel 2011. Si è impegnata soprattutto per l’uguaglianza dei diritti –
    ©Getty Images
    Betty Ford, il cui vero nome era Elizabeth Ann Bloomer Warren, è stata first lady dal 1974 al 1977. Moglie di Gerald Ford, madre di 4 figli, è nata a Chicago l’8 aprile 1918 ed è morta nel 2011. Si è impegnata soprattutto per l’uguaglianza dei diritti – Usa 2016, lo speciale
  • Thelma Catherine "Pat" Ryan Nixon, moglie di Richard, è stata first lady dal 1969 al 1974 (quando il marito rassegnò le dimissioni per lo scandalo Watergate). Conquistò il consenso popolare grazie al volontariato e alla promozione di enti benefici. Fu anche la first lady più "viaggiatrice", avendo visitato 80 nazioni ed essendo stata la prima ad entrare in una zona di guerra. Nata a Ely il 16 marzo 1912, è morta nel 1993 –
    ©Getty Images
    Thelma Catherine "Pat" Ryan Nixon, moglie di Richard, è stata first lady dal 1969 al 1974 (quando il marito rassegnò le dimissioni per lo scandalo Watergate). Conquistò il consenso popolare grazie al volontariato e alla promozione di enti benefici. Fu anche la first lady più "viaggiatrice", avendo visitato 80 nazioni ed essendo stata la prima ad entrare in una zona di guerra. Nata a Ely il 16 marzo 1912, è morta nel 1993 – Usa 2016, la mappa del voto
  • Fu lei a creare l’attuale ufficio della first lady, assumendo un addetto stampa, un capo dello staff e un portavoce per il Congresso. È Claudia Alta Taylor, per tutti Lady Bird, moglie di Lyndon B. Johnson. Insieme al marito, è stata alla Casa Bianca dal 1963 (quando Kennedy fu assassinato) al 1969. Nata a Karnack il 22 dicembre 1912, è morta nel 2007 –
    ©Getty Images
    Fu lei a creare l’attuale ufficio della first lady, assumendo un addetto stampa, un capo dello staff e un portavoce per il Congresso. È Claudia Alta Taylor, per tutti Lady Bird, moglie di Lyndon B. Johnson. Insieme al marito, è stata alla Casa Bianca dal 1963 (quando Kennedy fu assassinato) al 1969. Nata a Karnack il 22 dicembre 1912, è morta nel 2007 – Dopo la sconfitta Hillary passeggia nei boschi. La foto su Facebook
  • È  una delle first lady Usa più conosciute: Jacqueline Lee Bouvier, della Jackie, moglie di John Fitzgerald Kennedy. Suo marito fu il 35esimo presidente degli Stati Uniti, in carica dal 1961 al 1963 (quando fu assassinato). Nata a Southampton il 28 luglio 1929, si è laureata in Belle arti alla Washington University nel 1951 e ha sposato John nel 1953 (hanno avuto 4 figli). Rimasta vedova, ha sposato l'armatore greco Aristotele Onassis. È morta nel 1994, ma continua ad essere riconosciuta come icona di stile ed eleganza –
    ©Getty Images
    È una delle first lady Usa più conosciute: Jacqueline Lee Bouvier, della Jackie, moglie di John Fitzgerald Kennedy. Suo marito fu il 35esimo presidente degli Stati Uniti, in carica dal 1961 al 1963 (quando fu assassinato). Nata a Southampton il 28 luglio 1929, si è laureata in Belle arti alla Washington University nel 1951 e ha sposato John nel 1953 (hanno avuto 4 figli). Rimasta vedova, ha sposato l'armatore greco Aristotele Onassis. È morta nel 1994, ma continua ad essere riconosciuta come icona di stile ed eleganza – Jackie Kennedy & Co.: torna la febbre da biopic a Hollywood
  • Mamie Geneva Doud (1896-1979) è la moglie di Dwight D. Eisenhower, presidente in carica dal 1953 al 1961. Prima di lei, dal 1945 al 1953, alla Casa Bianca c’era Elizabeth "Bess" Virginia Wallace (1885-1982), moglie di Harry S. Truman. Dal 1933 al 1945, invece, la first lady era Anna Eleanor Roosevelt (1884-1962), moglie del lontano cugino Franklin Delano (l’unico a essere eletto per più di due mandati) e nipote dell’altro presidente Theodore. Attivista per i diritti civili e i diritti degli afroamericani, fu anche tra le prime femministe –
    ©Getty Images
    Mamie Geneva Doud (1896-1979) è la moglie di Dwight D. Eisenhower, presidente in carica dal 1953 al 1961. Prima di lei, dal 1945 al 1953, alla Casa Bianca c’era Elizabeth "Bess" Virginia Wallace (1885-1982), moglie di Harry S. Truman. Dal 1933 al 1945, invece, la first lady era Anna Eleanor Roosevelt (1884-1962), moglie del lontano cugino Franklin Delano (l’unico a essere eletto per più di due mandati) e nipote dell’altro presidente Theodore. Attivista per i diritti civili e i diritti degli afroamericani, fu anche tra le prime femministe – New York, marcia contro Trump. Spari a Portland, centinaia di arresti
  • Louise Henry Hoover (1874-1944), detta "Lou", è stata la moglie di Herbert Hoover e first lady Usa dal 1929 al 1933. Molto attiva per i diritti delle donne, cercò di far capire l’importanza dell’istruzione –
    Louise Henry Hoover (1874-1944), detta "Lou", è stata la moglie di Herbert Hoover e first lady Usa dal 1929 al 1933. Molto attiva per i diritti delle donne, cercò di far capire l’importanza dell’istruzione – Foto da Wikipedia/Library of Congress
  • Grace Anna Goodhue Coolidge (1879-1957), moglie di Calvin Coolidge, è stata first lady degli Stati Uniti dal 1923 al 1929. Prima di lei, la padrona di casa era stata Florence Mabel Kling Harding (1860-1924): consorte di Warren G. Harding, ventinovesimo presidente Usa, il loro mandato durò dal 1921 al 1923, quando l’uomo si ammalò e morì –
    ©Getty Images
    Grace Anna Goodhue Coolidge (1879-1957), moglie di Calvin Coolidge, è stata first lady degli Stati Uniti dal 1923 al 1929. Prima di lei, la padrona di casa era stata Florence Mabel Kling Harding (1860-1924): consorte di Warren G. Harding, ventinovesimo presidente Usa, il loro mandato durò dal 1921 al 1923, quando l’uomo si ammalò e morì – Donald Trump, i prossimi passi verso la Casa Bianca
  • Thomas Woodrow Wilson fu presidente per due mandati, con due first lady diverse. La prima fu Ellen Louise Axson (1860-1914): arrivò con il marito alla Casa Bianca nel 1913 e lì morì poco più di un anno dopo. Nel 1915 Wilson si risposò con Edith Bolling Galt (1872-1961): nel 1919 il presidente, che rimase in carica fino al 1921, fu colpito da un ictus e Edith ricoprì un ruolo talmente importante da essere considerata da alcuni un “presidente segreto”, “la prima donna a governare” o addirittura il “primo presidente donna degli Stati Uniti” –
    ©Getty Images
    Thomas Woodrow Wilson fu presidente per due mandati, con due first lady diverse. La prima fu Ellen Louise Axson (1860-1914): arrivò con il marito alla Casa Bianca nel 1913 e lì morì poco più di un anno dopo. Nel 1915 Wilson si risposò con Edith Bolling Galt (1872-1961): nel 1919 il presidente, che rimase in carica fino al 1921, fu colpito da un ictus e Edith ricoprì un ruolo talmente importante da essere considerata da alcuni un “presidente segreto”, “la prima donna a governare” o addirittura il “primo presidente donna degli Stati Uniti” – Usa, Trump: "Espelleremo due o tre milioni di clandestini"
  • William Howard Taft, ventisettesimo presidente degli Stati Uniti in carica dal 1909 al 1913, aveva come first lady la moglie Helen Herron (1861- 1943). Due mesi dopo l’ingresso alla Casa Bianca, la signora Taft ebbe un ictus: non si riprese mai completamente, ma riuscì lo stesso ad avere una certa vita sociale. Prima di lei,  dal 1901 al 1909, la first lady era Edith Kermit Carow Roosevelt (1861-1948), moglie di Theodore Roosevelt –
    ©Getty Images
    William Howard Taft, ventisettesimo presidente degli Stati Uniti in carica dal 1909 al 1913, aveva come first lady la moglie Helen Herron (1861- 1943). Due mesi dopo l’ingresso alla Casa Bianca, la signora Taft ebbe un ictus: non si riprese mai completamente, ma riuscì lo stesso ad avere una certa vita sociale. Prima di lei, dal 1901 al 1909, la first lady era Edith Kermit Carow Roosevelt (1861-1948), moglie di Theodore Roosevelt – Obama e Trump: le foto dell'incontro alla Casa Bianca
  • First lady dal 1897 al 1901, accanto a William McKinley, è stata Ida Saxton McKinley (nella foto, 1847-1907). Frances Clara Folsom Cleveland (nella foto, 1864- 1947) ha sposato nel 1886 alla Casa Bianca il presidente Grover Cleveland: lei aveva 21 anni, lui 49. Cleveland e Frances rimasero in carica fino al 1889 e poi per un secondo mandato dal 1893 al 1897. Tra i due mandati, la first lady fu Caroline Lavinia Scott (nella foto, 1832-1892), moglie di Benjamin Harrison: in carica dal 1889, si ammalò e morì nel 1892. Per i mesi restanti (fino al 1893), i compiti della first lady furono assolti dalla secondogenita della coppia, Mary "Mamie" Scott Harrison. Ellen Lewis Herndon (nella foto, 1837-1880), moglie di Chester A. Arthur, sarebbe potuta essere first lady: morì qualche mese prima dell’elezione del marito e padrona di casa, dal 1881 al 1885, fu Mary McElroy, sorella del presidente. Dal marzo 1881 al settembre dello stesso anno, la first lady fu Lucretia Rudolph (nella foto, 1832- 1918) e il presidente il marito James Abram Garfield (foto da Wikipedia/Library of Congress) –
    First lady dal 1897 al 1901, accanto a William McKinley, è stata Ida Saxton McKinley (nella foto, 1847-1907). Frances Clara Folsom Cleveland (nella foto, 1864- 1947) ha sposato nel 1886 alla Casa Bianca il presidente Grover Cleveland: lei aveva 21 anni, lui 49. Cleveland e Frances rimasero in carica fino al 1889 e poi per un secondo mandato dal 1893 al 1897. Tra i due mandati, la first lady fu Caroline Lavinia Scott (nella foto, 1832-1892), moglie di Benjamin Harrison: in carica dal 1889, si ammalò e morì nel 1892. Per i mesi restanti (fino al 1893), i compiti della first lady furono assolti dalla secondogenita della coppia, Mary "Mamie" Scott Harrison. Ellen Lewis Herndon (nella foto, 1837-1880), moglie di Chester A. Arthur, sarebbe potuta essere first lady: morì qualche mese prima dell’elezione del marito e padrona di casa, dal 1881 al 1885, fu Mary McElroy, sorella del presidente. Dal marzo 1881 al settembre dello stesso anno, la first lady fu Lucretia Rudolph (nella foto, 1832- 1918) e il presidente il marito James Abram Garfield (foto da Wikipedia/Library of Congress) – Matrimoni, divorzi e un funerale: l'epopea della famiglia Trump. FOTO
  • Lucy Ware Webb Hayes (1831-1889) fu la moglie di Rutherford B. Hayes, diciannovesimo presidente degli Stati Uniti in carica dal 1877 al 1881. Julia Boggs Dent Grant (1826-1902) fu la moglie di Ulysses S. Grant, leader Usa dal 1869 al 1877 –
    ©Getty Images
    Lucy Ware Webb Hayes (1831-1889) fu la moglie di Rutherford B. Hayes, diciannovesimo presidente degli Stati Uniti in carica dal 1877 al 1881. Julia Boggs Dent Grant (1826-1902) fu la moglie di Ulysses S. Grant, leader Usa dal 1869 al 1877 – L’attico di lusso di Donald e Melania Trump a New York. FOTO
  • Durante il mandato di Andrew Johnson, dal 1865 al 1869, la first lady sarebbe dovuta essere Elizabeth McCardle (1810-1876, foto da Wikipedia/ Library of Congress): si trasferì alla Casa Bianca ma, a a causa dei suoi problemi di salute, apparve in pubblico solo un paio di volte e i suoi compiti furono assolti dalla figlia Martha. Dal 1861 al 1865, invece, la first lady fu Mary Todd (1818-1882, foto Getty), moglie di Abraham Lincoln –
    Durante il mandato di Andrew Johnson, dal 1865 al 1869, la first lady sarebbe dovuta essere Elizabeth McCardle (1810-1876, foto da Wikipedia/ Library of Congress): si trasferì alla Casa Bianca ma, a a causa dei suoi problemi di salute, apparve in pubblico solo un paio di volte e i suoi compiti furono assolti dalla figlia Martha. Dal 1861 al 1865, invece, la first lady fu Mary Todd (1818-1882, foto Getty), moglie di Abraham Lincoln – La first lady silenziosa: chi è Melania Trump. FOTO
  • James Buchanan, quindicesimo presidente Usa, fu l’unico a rimanere scapolo. Durante il suo mandato, dal 1857 al 1861, il ruolo di first lady fu ricoperto dalla nipote: Harriet Rebecca Lane (1830-1903, foto da Wikipedia). Prima di lei, la Casa Bianca era nelle mani di Jane Means Appleton (1806-1863, foto Getty): moglie di Franklin Pierce, fu first lady dal 1853 al 1857 ma non fu mai entusiasta di questo ruolo. Abigail Powers Fillmore (1798-1853, foto da Wikipedia), moglie di Millard Fillmore, rimase alla Casa Bianca dal 1850 al 1853: a causa della sua salute, lasciò la maggior parte dei compiti da first lady alla figlia Mary Abigail "Abby" –
    James Buchanan, quindicesimo presidente Usa, fu l’unico a rimanere scapolo. Durante il suo mandato, dal 1857 al 1861, il ruolo di first lady fu ricoperto dalla nipote: Harriet Rebecca Lane (1830-1903, foto da Wikipedia). Prima di lei, la Casa Bianca era nelle mani di Jane Means Appleton (1806-1863, foto Getty): moglie di Franklin Pierce, fu first lady dal 1853 al 1857 ma non fu mai entusiasta di questo ruolo. Abigail Powers Fillmore (1798-1853, foto da Wikipedia), moglie di Millard Fillmore, rimase alla Casa Bianca dal 1850 al 1853: a causa della sua salute, lasciò la maggior parte dei compiti da first lady alla figlia Mary Abigail "Abby" – Usa 2016, la mappa del voto
  • Zachary Taylor, presidente Usa dal marzo 1849 al luglio 1850, aveva come first lady la moglie Margaret "Peggy" Mackall Smith (1788-1852): la donna era semi invalida e rimase per tutto il tempo reclusa al secondo piano della Casa Bianca mentre la figlia, Mary Elizabeth "Betty" Taylor, si occupava dei suoi compiti. Dal 1845 al 1849, invece, la first lady fu Sarah Childress (1803-1891), moglie di James K. Polk (foto da Wikipedia) –
    Zachary Taylor, presidente Usa dal marzo 1849 al luglio 1850, aveva come first lady la moglie Margaret "Peggy" Mackall Smith (1788-1852): la donna era semi invalida e rimase per tutto il tempo reclusa al secondo piano della Casa Bianca mentre la figlia, Mary Elizabeth "Betty" Taylor, si occupava dei suoi compiti. Dal 1845 al 1849, invece, la first lady fu Sarah Childress (1803-1891), moglie di James K. Polk (foto da Wikipedia) – Usa 2016, lo speciale
  • John Tyler, decimo presidente Usa in carica dal 1841 al 1845, ebbe due first lady: Letitia Christian (1790-1842), la prima a morire durante la sua permanenza alla Casa Bianca, e Julia Gardiner (1820-1889), conosciuta qualche mese dopo la morte della precedente consorte (foto da Wikipedia) –
    John Tyler, decimo presidente Usa in carica dal 1841 al 1845, ebbe due first lady: Letitia Christian (1790-1842), la prima a morire durante la sua permanenza alla Casa Bianca, e Julia Gardiner (1820-1889), conosciuta qualche mese dopo la morte della precedente consorte (foto da Wikipedia) – http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2016/11/13/trump-presidente-usa-clandestini.html
  • Anna Tuthill Symmes (1775-1864, foto Wikipedia) fu la moglie di William Henry Harrison e nonna del presidente Benjamin Harrison. Quando il marito fu eletto, nel 1841, lei era bloccata a letto da una malattia e, in attesa di guarire, le funzioni da first lady furono assolte dalla nuora Jane Irwin Harrison. Il presidente, però, morì un mese dopo la sua elezione e Anna non ebbe mai modo di entrare effettivamente alla Casa Bianca. Una nuora per first lady anche dal 1837 al 1841: la moglie del presidente Martin Van Buren era morta anni prima e i compiti furono affidati alla moglie del figlio, Sarah Angelica Singleton (1818-1877, foto da Wikipedia). Non riuscì a diventare first lady neppure Rachel Donelson Robards (foto Getty): morì nel 1828, pochi mesi prima dell’elezione del marito Andrew Jackson. Prima, dal 1825 al 1829, alla Casa Bianca c’era Louisa Catherine Johnson (1775-1852, foto Getty): moglie di John Quincy Adams, prima di Melania era l’unica first lady ad essere nata fuori dagli Usa (a Londra) –
    Anna Tuthill Symmes (1775-1864, foto Wikipedia) fu la moglie di William Henry Harrison e nonna del presidente Benjamin Harrison. Quando il marito fu eletto, nel 1841, lei era bloccata a letto da una malattia e, in attesa di guarire, le funzioni da first lady furono assolte dalla nuora Jane Irwin Harrison. Il presidente, però, morì un mese dopo la sua elezione e Anna non ebbe mai modo di entrare effettivamente alla Casa Bianca. Una nuora per first lady anche dal 1837 al 1841: la moglie del presidente Martin Van Buren era morta anni prima e i compiti furono affidati alla moglie del figlio, Sarah Angelica Singleton (1818-1877, foto da Wikipedia). Non riuscì a diventare first lady neppure Rachel Donelson Robards (foto Getty): morì nel 1828, pochi mesi prima dell’elezione del marito Andrew Jackson. Prima, dal 1825 al 1829, alla Casa Bianca c’era Louisa Catherine Johnson (1775-1852, foto Getty): moglie di John Quincy Adams, prima di Melania era l’unica first lady ad essere nata fuori dagli Usa (a Londra) – Obama e Trump: le foto dell'incontro alla Casa Bianca
  • Elizabeth Kortright (1768-1830, foto Wikipedia), moglie di James Monroe, è stata first lady dal 1817 al 1825. Dolley Payne Todd (1768-1849, foto Getty), moglie di James Madison, è stata first lady dal 1809 al 1817. Thomas Jefferson, presidente dal 1801 al 1809, era vedovo e la sua first lady fu la figlia Martha Washington (nome in onore alla moglie del primo presidente George Washington) Jefferson (1772-1836, foto Getty). Prima di lei, la first lady era Abigail Smith (1744-1818, foto Wikipedia): moglie di John Adams, in carica dal 1797 al 1801, si batté per i diritti delle donne e contro la schiavitù –
    Elizabeth Kortright (1768-1830, foto Wikipedia), moglie di James Monroe, è stata first lady dal 1817 al 1825. Dolley Payne Todd (1768-1849, foto Getty), moglie di James Madison, è stata first lady dal 1809 al 1817. Thomas Jefferson, presidente dal 1801 al 1809, era vedovo e la sua first lady fu la figlia Martha Washington (nome in onore alla moglie del primo presidente George Washington) Jefferson (1772-1836, foto Getty). Prima di lei, la first lady era Abigail Smith (1744-1818, foto Wikipedia): moglie di John Adams, in carica dal 1797 al 1801, si batté per i diritti delle donne e contro la schiavitù – Usa 2016, tutte le foto
  • La prima first lady, anche se il titolo fu coniato dopo la sua morte, fu Martha Dandridge Custis. Moglie del primo presidente degli Usa, George Washington, nacque il  2 giugno 1731 e morì nel 1802, la coppia rimase in carica dal 1789 al 1797 –
    ©Getty Images
    La prima first lady, anche se il titolo fu coniato dopo la sua morte, fu Martha Dandridge Custis. Moglie del primo presidente degli Usa, George Washington, nacque il 2 giugno 1731 e morì nel 1802, la coppia rimase in carica dal 1789 al 1797 – Usa 2016, tutti i video