Elezioni Usa, proteste e feste per la vittoria di Trump. FOTO

Poche ore dopo la vittoria di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti qualche manifestazione contro il magnate. Repubblicani in festa in tutto il Paese.

  • ©Getty Images
    L'elezione di Trump è stata festeggiata dai repubblicani in tutto il Paese - Le foto dei festeggiamenti
  • ©Getty Images
    La Casa Bianca, la sede presidenziale che presto sarà occupata dal vittorioso Donald Trump, è stata teatro di alcune proteste pacifiche. Lo slogan è “Better than bigotry”, letteralmente: “Migliori del bigottismo” - Scontri a San Diego durante un comizio di Trump
  • ©Getty Images
    New York è una delle città che ha visto sollevarsi il maggior numero di contestatori: qui la vittoria di Hillary Clinton sul magnate è stata di ben 21 punti - Trump: da che parte stanno le star
  • ©Getty Images
    Insieme agli scandali sessuali, che parevano aver distrutto l'immagine di Trump sotto il segno della misoginia, è l'accusa di razzismo quella più violenta fra quelle mosse al magnate - Trump: "Lo stop ai musulmani è giusto"
  • ©Getty Images
    Una supporter di Hillary Clinton discute animatamente con un sostenitore del magnate che sta festeggiando, proprio davanti alla Trump Tower, a New York - Le critiche di misoginia al nuovo presidente
  • ©Getty Images
    Nella foto un contestatore fa sentire la sua voce contro la folla festante riunita a supporto del neo eletto presidente, Donald Trump, presso l'Hilton Hotel di New York City - I personaggi pubblici contro Trump
  • ©Getty Images
    Attiva contro la vittoria di Trump anche Washington DC: nel District of Columbia, infatti, Hillary Clinton ha raccolto oltre il 90% dei suffragi - Tutti gli insulti di Trump su Twitter