Elezione Trump, repubblicani in festa in tutto il Paese. FOTO

Hillary Clinton, favorita alla vigilia, è stata sconfitta. Per il Gop la vittoria del tycoon segna il ritorno alla Casa Bianca dopo otto anni di "regno" democratico. La gallery

  • ©Getty Images
    Sarà dunque Donald Trump il 45esimo presidente degli Stati Uniti. La vittoria dei repubblicani è resa ancora più rotonda dall'esito del contestuale parziale rinnovo di Camera e Senato: Trump potrà così governare con una maggioranza favorevole al Congresso - Il liveblog
  • ©Getty Images
    Migliaia di supporter di Trump sono scesi in strada nella democratica New York per festeggiare la vittoria del loro concittadino, che ha seguito lo spoglio proprio a Manhattan – Il liveblog
  • ©Getty Images
    Grande euforia, in particolare, per le vittorie di Trump in alcune storiche roccaforti democratiche come il Wisconsin, il Michigan e la Pennsylvania. Tutti gli stati in bilico tranne Nevada, Colorado, Virginia e New Hampshire (dove però lo spoglio è ancora in corso) sono andati ai repubblicani – Il liveblog
  • ©Getty Images
    Il candidato alla vice presidenza di Trump, Mike Pence, ha commentato ancora prima che venissero ufficializzati gli ultimi risultati: “È una notte storica. Gli americani hanno parlato e hanno eletto il loro campione” – Il liveblog
  • ©Getty Images
    La candidatura di Trump aveva suscitato più di una perplessità all'interno del Partito repubblicano. Tuttavia, le storiche roccaforti del Gop del Sud alla fine hanno dato la loro preferenza a Donald Trump – Il liveblog
  • ©Getty Images
    Successo anche nel seggio senatoriale di uno Stato tradizionalmente democratico come il New Hampshire: Kelly Ayotte ha infatti prevalso sul governatore democratico Maggie Hassan Il liveblog
  • ©Getty Images
    In attesa di analisi dettagliate, sembra che il voto delle donne non abbia premiato Hillary Clinton come molti si attendevano alla vigilia: molte anzi hanno supportato con forza Donald Trump - Il liveblog
  • ©Getty Images
    Anche il voto ispanico si rivelerà probabilmente una delusione per Hillary Clinton. Soprattutto in Florida, dove la campagna anti-immigrazione di Trump potrebbe aver suscitato consensi tra chi si trova già da molti anni sul suolo americano – Il liveblog
  • ©Getty Images
    L'elettorato di Trump, secondo le prime analisi, si concentrerebbe soprattutto tra i maschi bianchi, appartenenti a un ceto medio messo in difficoltà dalla globalizzazione. Nonché tra le famiglie dei veterani – Il liveblog
  • ©Getty Images
    Con la vittoria di Trump il popolo repubblicano festeggia una storica affermazione sull'establishment politico-intellettuale, ma anche sui media, sui sondaggisti e perfino sui Vip, tutti schierati con Hillary. Il candidato ha conquistato elettori di diverse età e origini etniche – Il liveblog