Usa, storica vittoria dei Cubs: Chicago in festa

Dopo 108 anni la squadra è tornata a vincere le World Series, il campionato professionistico di baseball americano. Ad aver gioito sono stati tantissimi tifosi ma anche molti personaggi famosi come Hillary Clinton, Eddie Vedder e Bill Murray

  • ©Getty Images
    I Cubs sono riusciti in un’impresa epica, anche perché alla fine della quarta partita della serie (sette in totale) si trovavano in svantaggio 3 a 1 contro i Cleveland Indians - Una partita di baseball per il disgelo Usa – Cuba
  • ©Getty Images
    La partita decisiva è stata giocata al Progressive Field di Cleveland, lo stadio degli Indians, ed è durata quasi cinque ore, dopo essere stata interrotta per pioggia. Tra i protagonisti il lanciatore dei Cubs Mike Montgomery - Obama, dalla Casa Bianca al diamante
  • ©Getty Images
    Il presidente Obama ha vissuto per molti anni a Chicago ed è stato senatore dell'Illinois per tre mandati. Appena saputo della vittoria dei Cubs ha invitato la squadra alla Casa Bianca. In passato i tifosi dei Cubs hanno anche sostenuto la sua candidatura alla presidenza - Undici cose da sapere sulla gioventù del presidente
  • ©Getty Images
    Obama tifa per l'altra squadra di Chicago, i White Sox. Ma dopo la vittoria, via Twitter, ha invitato i giocatori dei Cubs alla Casa Bianca - Barack Obama campione anche di baseball
  • ©Getty Images
    Anche Hillary Clinton, nata a Chicago e candidata per i democratici alla Casa Bianca, è tra i tifosi illustri dei Cubs nonostante qualche anno fa si sia fatta fotografare con un cappellino dei New York Yankees - L'endorsement hot di Madonna a Hillary Clinton
  • ©Getty Images
    Originario di Evanston, paesino a nord di Chicago, Bill Murray è da sempre fan dei Chicago Cubs. Quindi non poteva non essere presente al Progressive Field per gara sette dove ha partecipato attivamente ai festeggiamenti - Bill Murray, 65 anni di ironia e talento
  • ©Getty Images
    Molti tifosi non hanno potuto seguire la squadra a Cleveland così si sono riuniti nei pub e ristoranti della città, dove alla fine della partita hanno dato inizio agli storici festeggiamenti - Olimpiadi, delusione per Obama: fuori Chicago
  • ©Getty Images
    A partita finita sul campo del Progressive Field di Cleveland sono scesi anche dei tifosi d’eccezione a festeggiare. Tra loro il sindaco di Chicago Rahm Emanuel, gli attori Bonnie Hunt e John Cusack e il cantante Eddie Vedder - Obama sceglie il capo dello staff: è Rahm Emanuel
  • ©Getty Images
    L’attore di "Alta fedeltà" e "Serendipity", John Cusack, è un altro grande tifoso dei Cubs e anche lui non è voluto mancare per la storica gara sette che ha regalato alla squadra di Chicago il tanto atteso titolo - John Cusack Candidato alla Casa Bianca
  • ©Getty Images
    Eddie Vedder, il cantante dei Pearl Jam, è molto tifoso dei Cubs. Nel 2008 ha addirittura dedicato una canzone alla squadra, "All the way". Anche lui era tra i tifosi presenti a Cleveland - Pearl Jam: 20 anni di rock in un film
  • ©Getty Images
    Bill Murray è talmente tifoso dei Cubs che lo scorso mese di ottobre, in una visita alla Casa Bianca, ha fatto irruzione nella sala stampa e ha annunciato che la squadra avrebbe battuto i Los Angels Dodgers e raggiunto le finali - Ghostbusters 3, nel cast anche Bill Murray
  • ©Getty Images
    Era destino che i Cubs vincessero. Nel celebre film “Ritorno al Futuro - parte II” del 1989, in una scena ambientata il 21 ottobre 2015, appare un ologramma che annuncia la vittoria dei Chicago Cubs alle World Series. La profezia ha anticipato l’evento di soli 12 mesi. E così alcuni tifosi fuori dallo stadio hanno festeggiato vestiti da personaggi di “Star Wars” e “Ritorno al futuro” - Il mondo celebra "Ritorno al Futuro"