Viaggi: le destinazioni per il 2017 secondo Lonely Planet. FOTO

La nuova guida Lonely Planet, Best in Travel 2017 elenca le classifiche delle migliori mete da visitare. Ecco una selezione delle prime cinque destinazioni delle tre categorie principali: paesi, regioni e città. La scelta è il risultato delle indicazioni di autori e redattori, blogger e follower. Tra le proposte, solo una è italiana: Pistoia

  • ©Getty Images
    In testa alla classifica Best in Travel 2017 dei paesi svetta il Canada, che l'anno prossimo arriva a 150 anni di storia dall'indipendenza. Ogni anno attira visitatori da tutto il mondo non solo per le grandi meraviglie naturalistiche offerte dal suo vasto territorio, ma anche per la ricchezza culturale - Lonely Planet sul Canada
  • ©Getty Images
    Secondo posto al Sud America: la Colombia, per stessa ammissione di Lonely Planet attira soprattutto gli spiriti avventurosi per via dei problemi di ordine pubblico, "ma dovrebbe essere fra le mete più allettanti del mondo" - Lonely Planet sulla Colombia
  • ©Getty Images
    Il fascino algido del Nord: la Finlandia, anche quando le notti sono interminabili in inverno, offre attività a contatto con la natura come lo sci di fondo. Nel 2017 Helsinki festeggia il centenario dell'indipendenza dalla Russia - Lonely Planet sulla Finlandia
  • ©Getty Images
    L'isola di Dominica è la meta caraibica "non turistica" perfetta per "subacquei, escursionisti e naturalisti". Qui le belle spiagge si sposano con le opportunità sportive - Lonely Planet sull'isola di Dominica
  • ©Getty Images
    Chiude la top 5 dei paesi il Nepal, regno delle alte montagne che, nonostante il grave terremoto del 2015, conserva intatto il suo fascino. Sono qui "alcuni fra i più bei sentieri del mondo" - Lonely Planet sul Nepal
  • ©Getty Images
    Un nome e un colore che non possono non ricordare il buon vino: è Bordeaux la prima città da visitare nel 2017 per Lonely Planet. Fra le attrazioni il recente museo Cité du Vin - Top 10 delle città per il 2017
  • ©Getty Images
    Negli ultimi anni Cape Town è stata molto valorizzata e Lonely Planet la premia col secondo posto: la grande novità del 2017 sarà l'inaugurazione dello Zeitz Museum of Contemporary Art Africa (MOCAA), "il più grande museo al mondo di arte africana contemporanea" - Il sito della Zeitz Foundation
  • ©Getty Images
    Una città che è già simbolo degli Usa: Los Angeles, nota come la terra promessa della finzione, "sta affermandosi come destinazione culturale" scrive la guida - Lonely Planet su Los Angeles
  • ©Getty Images
    Capitale americana della cultura, Mérida offre al visitatore dello Yucatan (Messico) "un'offerta culturale senza eguali" - Lonely Planet su Mérida
  • ©Getty Images
    Ohrid, in Macedonia, chiude la top 5 delle città: affacciata sull'omonimo lago, è la principale meta del Paese. È il caso di visitarla prima che un progetto edilizio ne stravolga il lungolago - Ohrid nella top 10 dei Balcani
  • ©Getty Images
    Una "Machu Picchu in miniatura", così vengono definite le rovine Inca che si trovano a Choquequirau in Perù, la prima fra le regioni da visitare nel 2017 per Lonely Planet - Lonely Planet su Choquequirau
  • ©Getty Images
    Per il secondo posto si va dall'altra parte del mondo: Taranaki, in Nuova Zelanda, offre all'escursionista la bellezza dell'Egmont National Park - Le 10 regioni da vedere nel 2017
  • ©Getty Images
    Natura lussureggiante e il fascino della cultura iberica si abbracciano nelle isole Azzorre, possedimento portoghese incastonato nell'Atlantico - Il sito ufficiale dell'ente del turismo
  • ©Getty Images
    Della contea del Galles del Nord, nel cuore del Regno Unito, Lonely Planet segnala soprattutto l'offerta di attività all'aperto, su tutte quella del Surf Snowdonia, il parco per surfisti in grado di produrre le onde artificiali più lunghe al mondo - Il sito ufficiale del Galles del Nord
  • ©Getty Images
    Vini e spiagge: queste le principali attrazioni dell'Australia meridionale che, insieme all'artistica capitale Adelaide può soddisfare le esigenze di ogni turista - Lonely Planet sull'Australia
  • ©Fotogramma
    "Pistoia si muove a un ritmo tutto suo. Dall'arte alla cultura e all'attivismo, la città è pervasa da un'intensità intellettuale che attira e coinvolge tutte le generazioni". Questa la descrizione della città toscana fatta dalla Lonely Planet – Sito del Comune di Pistoia