Matthew perde di intensità, ma ad Haiti si temono migliaia di morti

L'Unicef: "Più di 350.000 persone hanno urgente bisogno di assistenza umanitaria". Dopo aver causato distruzione nel Centroamerica, l’uragano ambisce le coste statunitensi, provocando altre vittime: sei in Florida, tre in North Carolina e due in Georgia. Migliaia i voli cancellati. Obama: “Il pericolo maggiore sono le inondazioni”. LE FOTO -  I VIDEO 

  • 8 OTTOBRE 2016. L'uragano Matthew continua a seminare morte e distruzione -
    ©Getty Images
    8 OTTOBRE 2016. L'uragano Matthew continua a seminare morte e distruzione - Le immagini di devastazione ad Haiti
  • Secondo l'Unicef sarebbero "più di 350.000 le persone che hanno urgente bisogno di assistenza umanitaria” -
    Secondo l'Unicef sarebbero "più di 350.000 le persone che hanno urgente bisogno di assistenza umanitaria” - Le immagini di devastazione ad Haiti
  • Dopo l'ecatombe provocata ad Haiti dove sono morte almeno 900 persone, alcuni morti si contano anche negli Usa: 6 in Florida, tre in North Carolina e due in Georgia –
    Dopo l'ecatombe provocata ad Haiti dove sono morte almeno 900 persone, alcuni morti si contano anche negli Usa: 6 in Florida, tre in North Carolina e due in Georgia – Le immagini di devastazione ad Haiti
  • Matthew è stato declassato a tempesta di categoria 1 con venti che continuano a spirare a 165 km orari verso la Carolina del Sud, dopo aver attraversato la costa della Georgia causando inondazioni e tagli alla energia elettrica –
    Matthew è stato declassato a tempesta di categoria 1 con venti che continuano a spirare a 165 km orari verso la Carolina del Sud, dopo aver attraversato la costa della Georgia causando inondazioni e tagli alla energia elettrica – Le immagini di devastazione ad Haiti
  • Negli Usa quasi un milione di abitazioni sono rimaste senza energia elettrica e circa 4.500 voli sono stati cancellati in Florida, Georgia e South Carolina –
    Negli Usa quasi un milione di abitazioni sono rimaste senza energia elettrica e circa 4.500 voli sono stati cancellati in Florida, Georgia e South Carolina – Le immagini di devastazione ad Haiti
  • "C'è il rischio che l'uragano si rafforzi - ha detto Obama - e il pericolo maggiore ora sono le inondazioni"-
    "C'è il rischio che l'uragano si rafforzi - ha detto Obama - e il pericolo maggiore ora sono le inondazioni"- Le immagini di devastazione ad Haiti
  • I danni ad Haiti sono molto ingenti: centinaia i morti, intere zone del Paese distrutte -
    I danni ad Haiti sono molto ingenti: centinaia i morti, intere zone del Paese distrutte - Le immagini di devastazione ad Haiti
  • I danni ad Haiti sono molto ingenti: centinaia i morti, intere zone del Paese distrutte -
    I danni ad Haiti sono molto ingenti: centinaia i morti, intere zone del Paese distrutte - Le immagini di devastazione ad Haiti
  • "C'è il pericolo di inondazioni che potrebbero essere fatali nelle prossime 36 ore sulla costa nord-est della Florida, sulla costa del Sud Carolina e in parte su quella della Carolina del Nord", ha avvertito il centro nazionale uragani di Miami nella notte tra il 7 e 8 ottobre -
    ©LaPresse
    "C'è il pericolo di inondazioni che potrebbero essere fatali nelle prossime 36 ore sulla costa nord-est della Florida, sulla costa del Sud Carolina e in parte su quella della Carolina del Nord", ha avvertito il centro nazionale uragani di Miami nella notte tra il 7 e 8 ottobre - Le immagini di devastazione ad Haiti