Sisma: da New York a Rio, il tricolore illumina i monumenti. FOTO

Diverse città straniere si sono colorate di verde, bianco e rosso in segno di solidarietà dopo il terremoto che ha colpito il Centro Italia. Da tutto il mondo, sui social, messaggi di cordoglio con l'hashtag #PrayForItaly. SPECIALE – VIDEO - ALBUM

  • Diverse città del mondo hanno deciso di esprimere solidarietà e cordoglio all’Italia, colpita nella notte tra il 23 e il 24 agosto dal terremoto, illuminando con il tricolore alcuni monumenti – Il liveblog
  • ©Getty Images
    Il Cristo redentore di Rio de Janeiro, in Brasile, colorato di verde, bianco e rosso – Tutte le foto
  • L'accensione del Cristo con i colori del tricolore è stata voluta dall'arcidiocesi della città – I video
  • ©Getty Images
    Il terremoto nel Centro Italia, di magnitudo 6, ha causato oltre 250 morti e centinaia di feriti – Le chiamate al 113 dopo il sisma. AUDIO
  • Su Twitter sono state condivise molte foto delle città che si sono colorate con il tricolore in segno di solidarietà con l’Italia. Ecco Dallas (foto da Twitter) – Borghi e faglie, Italia caso unico al mondo. VIDEO
  • Anche i grattacieli di New York hanno espresso con il tricolore il cordoglio per le zone colpite dal sisma (foto da Twitter) – Il governo stanzia 50 milioni e annuncia il blocco delle tasse
  • La Freedom Tower di New York con i colori dell’Italia (foto da Twitter) – Migliaia di sfollati nelle tendopoli
  • Anche Toronto si è accesa di verde, bianco e rosso per l’Italia (foto da Twitter) – Il liveblog
  • Anche le immagini delle luci tricolore a Toronto sono state molto condivise sui social (foto da Twitter) – Un arresto per sciacallaggio ad Amatrice
  • Su Twitter c’è anche questa immagine della Torre di Calgary, in Canada (foto da Twitter) – Chiuso ponte strategico per i soccorsi. FOTO
  • E sono tante le persone che, da tutto il mondo, hanno espresso solidarietà e cordoglio all’Italia ferita dal terremoto utilizzando gli hashtag #PrayForItaly e #PrayingForItaly (foto da Twitter) – I cani eroi che hanno soccorso decine di persone. FOTO
  • Disegni, vignette, messaggi di cordoglio: sono tanti i modi in cui sui social, da tutto il mondo, è stata espressa solidarietà e vicinanza all’Italia (foto da Twitter) – Le vite spezzate e i salvataggi tra le macerie. VIDEO
  • Solidarietà espressa all’Italia in tante lingue diverse (foto da Twitter) – Pescara del Tronto, il paese che non c'è più
  • #PrayForItaly, dopo il sisma, è diventato sui social l’hashtag più usato in molte città del mondo, tra cui New York (foto da Instagram) – Le chiamate al 113 dopo il sisma. AUDIO
  • Uno dei disegni più condivisi sui social per esprimere solidarietà all’Italia. È stato scelto anche dalla cantante Anastacia. E i vip di tutto il mondo che hanno dedicato un pensiero al nostro Paese sono tanti (foto da Twitter) – Tutte le foto
  • Molte persone in tutto il mondo, poi, hanno condiviso sui social le foto simbolo dei paesi italiani devastati dal sisma (foto da Twitter) – Tutti i video
  • Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e le loro frazioni sono i paesi più devastati dal sisma che ha colpito il Centro Italia (foto da Twitter) – Il liveblog