Polonia, il Papa ai giovani: a Gesù non si può rispondere con un sms

Ultimo giorno del viaggio apostolico del Pontefice per la Giornata mondiale della gioventù. Durante la messa, davanti a 2 milioni di persone, Bergoglio ha esortato a “non accettare l’odio tra popoli e a lottare pacificamente. Siete sognatori perché credete in una nuova umanità”. FOTO - VIDEO 

  • ©ANSA
    Due milioni di persone hanno accolto Papa Francesco per la messa conclusiva della Gmg nel Campus Misericordiae di Cracovia – Papa: "A Gesù non si può rispondere con un messaggino"
  • ©ANSA
    Il "segreto della gioia" ha detto il Papa a Cracovia è “non spegnere la curiosità bella, ma mettersi in gioco, perché la vita non va chiusa in un cassetto, davanti a Gesù non si può rimanere seduti in attesa con le braccia conserte, a Lui, che ci dona la vita, non si può rispondere con un pensiero o con un semplice messaggino" - Papa Francesco: tutte le foto del pontificato di Bergoglio
  • ©Getty Images
    "Potranno giudicarvi dei sognatori perché credete in una nuova umanità, che non accetta l'odio tra i popoli, non vede i confini dei Paesi come delle barriere e custodisce le proprie tradizioni senza egoismi e risentimenti. Non scoraggiatevi: col vostro sorriso e con le vostre braccia aperte voi predicate speranza e siete una benedizione per l'unica famiglia umana”, ha detto il Papa - In migliaia per il Papa a Czestochowa. Lui inciampa sul palco. FOTO
  • ©ANSA
    “Non fermatevi alla superficie delle cose e diffidate delle liturgie mondane dell'apparire, del maquillage dell'anima per sembrare migliori. Invece - ha detto il Papa - installate bene la connessione più stabile, quella di un cuore che vede e trasmette il bene senza stancarsi". E "molti attendono" quella gioia che avete ricevuto gratuitamente e che "gratuitamente date" - Cracovia: Papa Francesco si sposta in tram, come faceva Wojtyla. FOTO
  • ©ANSA
    Gesù spera che "tra tutti i contatti e le chat di ogni giorno - ha detto il Papa nella messa conclusiva della Gmg - ci sia al primo posto il filo d'oro della tua preghiera. Quanto desidera che la sua Parola ti parli ad ogni tua giornata, che il suo Vangelo diventi tuo, e che sia il tuo 'navigatore' sulle strade della vita" – Lo speciale sul pontificato di Bergoglio
  • ©ANSA
    "Fidatevi - ha detto ancora il Pontefice - del ricordo di Dio: la sua memoria non è un 'disco rigido' che registra e archivia tutti i nostri dati, la sua memoria è a un cuore tenero di compassione, che gioisce nel cancellare definitivamente ogni nostra traccia di male" - Papa Francesco: "Dov'è Dio se ci sono fame, terrorismo e profughi?"
  • ©Getty Images
    Il Papa ha poi chiesto di non lasciarsi "anestetizzare l'anima", di dire un "'no' forte al doping del successo ad ogni costo e alla droga del pensare solo a sé e ai propri comodi" - Papa Francesco: tutte le foto del pontificato di Bergoglio